Massimiliano Riverso
No Comments

Bologna FC, Tacopina lunedì incontra Guaraldi. Sarà l’ennesima presa in giro?

Tacopina, tra qualche giorno potrebbe succedere a Guaraldi

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sarà l’ennesima presa per il cu.o? Oppure finalmente il Bologna FC avrà al suo timone un tycoon capace di far brillare una delle società che ha fatto la storia del calcio italiano?

Il cavallo di ritorno Joe Tacopina, l’avvocato statunitense con un conto corrente da magnate, sembra deciso a sferrare l’assalto decisivo all’acquisizione del club. L’ennesima trattativa scatterà la prossima settimana, precisamente nella giornata di lunedì Tacopina farà scalo all’Aeroporto Guglielmo Marconi, poi nel pomeriggio incontrerà in una location lontana dagli occhi della stampa locale l’attuale numero uno Albano Guaraldi. Joe vorrebbe mettere subito a disposizione 40 milioni di euro, come già anticipato dalla nostra redazione, ma la clausola di ‘escape’, con la quale sarebbe libero di lasciare la barca entro novembre preoccupa, e non poco.
Il presidente felsineo non sembra gradire tale proposta e vuole 3 milioni di euro a fondo perduto. Così, in caso di dietrofront di Tacopina (a Bologna ci siamo abituati), la società rossoblu tratterrebbe l’importo che, altrimenti, verrebbe scalato dal totale della vendita. Della serie fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.

In questa Babele, che da tempo immemore regna sulle Due Torri, si sono inserite anche alcune cordate di investitori stranieri, mentre sullo sfondo resta viva la pista che porta ‘ai romani’.

La speranza dei tifosi del Bologna FC resta sempre viva, Bologna merita di più e non l’ennesimo teatrino.

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *