Matteo Masum
No Comments

Roma, Benatia fa il menestrello. Pallotta: “E’ un bugiardo”

Il marocchino:" Ceduto per fare cassa". Il presidente gli replica in serata

Roma, Benatia fa il menestrello. Pallotta: “E’ un bugiardo”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Mehdi Benatia spara a salve sulla roma

Mehdi Benatia spara a salve sulla Roma

Quella del menestrello è una tradizione che si trasmette oralmente, magari stando a contatto con uno che abbia più esperienza. Mehdi Benatia, ragazzo assai intelligente, ha dimostrato di aver appreso molto velocemente questa antica arte dal suo procuratore Moussa Sissoko (ricordate la conferenza di Walter Sabatini del maggio scorso?). Ieri ha deciso di mettere all’opera le nuove tecniche imparate, ed al magazine tedesco Kicker ha rilasciato un’intervista in cui ne sparava una di troppo sulla Roma, mandando su tutte le furie James Pallotta.

“VIA PER FARE CASSA” – In barba ad un’evidenza oggettiva, il marocchino ha pensato bene di affermare che egli avrebbe voluto rimanere alla Roma, ma la società aveva deciso di cederlo per fare cassa, aggiungendo, inoltre, di essersi molto arrabbiato per questo. Insomma, dichiarazioni da ridere. Infatti, è noto a tutto il cosmo che Sabatini aveva presentato un’offerta più che congrua di aumento contrattuale, ma Benatia, insieme al procuratore-menestrello già menzionato, già nel maggio scorso aveva palesato la volontà di andare via. La domanda, allora, è la seguente: perchè andare in giro a raccontar fandonie? Poi, tanto per farsi odiare ancora di più dai tifosi, il difensore ha parlato anche di Totti, dichiarando che, nella prossima sfida tra Roma e Bayern Monaco (il 21 Ottobre in Champions League), non si sarebbe risparmiato come accadeva in allenamento. Dubitiamo che il capitano giallorossa si scomponga minimamente; più probabile che, con un paio di tunnel e qualche colpo di tacco, gli rammenti di far parte della storia del calcio italiano, mentre di Benatia, fra un paio di decenni, ci si potrà ricordare solo grazie all’album delle figurine.

LA REPLICA DEL PRESIDENTE – In serata, James Pallotta ha voluto far chiarezza, utilizzando parole molto dure nei confronti del calciatore marocchino. In sostanza, il presidente ha definito Benatia “un bugiardo”, che avrebbe mentito sia alla squadra che a Rudi Garcia, circa le sue volontà di rimanere alla Roma. Un atteggiamento che Pallotta ha ritenuto “inaccettabile”, decidendo, di comune accordo con Sabatini ed il tecnico francese, di cedere il calciatore (con il quale, ha svelato il presidente, era stato raggiunto un accordo verbale sul rinnovo nel Luglio, altro che cessione per fare cassa), per mettere fine ad una situazione che stava avvelenando lo spogliatoio.

Una replica, insomma, severa e puntuale per mettere a tacere ogni altro tentativo di costruire “il proprio castello di invenzioni”. Per Giovedì, la Roma ha annunciato una conferenza stampa di Walter Sabatini. Probabile attendersi un ulteriore chiarimento sul caso.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *