Davide Terraneo
No Comments

Williams imbattibile, arriva il sesto sigillo allo US Open

Serena domina la finale contro Caroline Wozniacki e trionfa a New York per il terzo anno consecutivo. 100 titolo in doppio per i fratelli Bryan

Williams imbattibile, arriva il sesto sigillo allo US Open
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Cala il sipario sullo US Open 2014 femminile, e a sollevare il trofeo è ancora una volta Serena Williams. La beniamina del pubblico di New York è riuscita a rispettare i favori del pronostico dominando l’ultimo Slam stagionale senza perdere nemmeno un set lungo il suo cammino. La festa USA è completata dal successo in doppio dei fratelli Mike e Bob Bryan, che festeggiano così il loro centesimo titolo in carriera.

SERENA TROPPO FORTE – E’ durato poco più di un’ora l’ultimo atto di un torneo entusiasmante, con la tennista americana che è stata in grado di imporre il proprio gioco e sfruttare le debolezze dell’avversaria. Il primo parziale ha riservato molti colpi di scena, con cinque break consecutivi nella fase iniziale che non hanno impedito alla numero 1 di avere la meglio con il punteggio di 63. Il secondo set invece è stato praticamente a senso unico, con la Williams che ha strappato il servizio a Caroline Wozniacki in apertura e non ha concesso nessuna possibilità di rientrare alla danese, sconfitta con un altro 63. Una finale che ha rispecchiato i valori mostrati durante il corso dell’intero torneo, in cui Serena è sempre apparsa superiore alle altre.

IL SESTO TROFEO – Con questo trionfo, la Williams raggiunge Chris Evert a quota 6 nella classifica delle più vincenti dello US Open. Da quando il tennis è entrato nell’era Open, nessuno ha mai vinto più di loro in terra statunitense. E nel conteggio complessivo di Slam vinti l’attuale numero 1 del seeding WTA aggancia a quota 18 la già citata Evert e Martina Navratilova. Il prossimo obiettivo, posto “solo” un titolo più in là, è l’altra americana Hellen Moody, mentre sarà difficile raggiungere Steffi Graf (22) e Margareth Smith Court (24). Numeri comunque impressionanti che consegnano Serena Williams alla storia. E la sua favola non è ancora finita.

Mike e Bob Bryan, vincitori allo US Open del loro centesimo titolo di doppio

Mike e Bob Bryan, vincitori allo US Open del loro centesimo titolo di doppio

BRYAN A TRE CIFRE – Merita una particolare citazione l’impresa dei fratelli Mike e Bob Bryan, che battendo la coppia spagnola Lopez-Granollers 63 64 hanno potuto sollevare il centesimo trofeo della loro straordinaria carriera di doppisti. Con questo nuovo acuto allo US Open la coppia ha festeggiato il sedicesimo Slam, consolidando ancora di più il record che già apparteneva loro. Gli Stati Uniti possono dunque celebrare gli ottimi risultati delle bandiere del loro tennis, con Williams e la coppia di fratelli che da anni dominano i tornei di doppio. Non poteva esserci domenica migliore in quel di New York.

Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *