Giuseppe Landi
No Comments

Immenso Cairoli, arriva l’ottava meraviglia

Nella prima manche del Gp di Goias basta il 5° posto per laurearsi campione del mondo per l'ottava volta

Immenso Cairoli, arriva l’ottava meraviglia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Antonio Cairoli conquista l’ottavo titolo mondiale di Motocross. Il siciliano della Ktm ha chiuso il discorso grazie al 5° posto delle prima manche del Gp di Goias, a Trindade. Gara-1 vinta da Max Nagl su Honda, seguito da Frossard e Strijbos; 13° un van Horebeek in pessime condizioni dopo la caduta in prova.

Il 29enne con questo titolo dimentica almeno in parte il grande dolore per la scomparsa del padre Benedetto, che lo seguiva nella gara sin da quando era bambino, e avvicina il record di Stefan Everts, autore di 10 trionfi. Festeggiamenti già iniziati con la fidanzata Jill Cox ed i suoi familiari e amici. Tony entra ancor più nella leggenda delle due ruote, oltre che di tutto sport italiano. Dopo Nibali, Messina, la Sicilia, l’Italia, abbraccia un altro grande recordman.

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *