Ruggiero Daluiso
No Comments

Le visite di Berlusconi risolleveranno le sorti del Milan, ogni visita è un successo

Vi sveliamo come mai ogni visita di Berlusconi corrisponde ad una vittoria del Milan

Le visite di Berlusconi risolleveranno le sorti del Milan, ogni visita è un successo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
SIlvio Berlusconi a rapporto con il Milan

SIlvio Berlusconi a rapporto con il Milan

Il Milan ha appena cominciato l’ennesima sua nuova era, nonostante tutto passano gli anni ma le visite del presidente Berlusconi restano. E le statistiche dicono che dopo ogni visita i rossoneri vincono sempre.

LA CURA BERLUSCONI FUNZIONA, ECCOME SE FUNZIONA! – La club house di Milanello deve essere davvero un luogo magico per far rinsavire il Milan nelle situazioni più difficili. E’ proprio lì che Silvio Berlusconi incontra i suoi ragazzi ed è proprio lì che il patron rossonero pretende che ognuno di loro giochi da Milan. Quest’oggi Berlusconi ha effettuato la sua terza visita a Milanello in tre settimane, una a settimana per intenderci, e non è poco visto che nell’ultima stagione appena trascorsa il presidente rossonero abbia mostrato quasi un totale disinteresse alla causa. Ma ora Berlusconi vuole instaurare un rapporto molto forte con la sua squadra, così come fatto negli anni d’oro del Milan, e la nuova scelta tecnica in panchina invoglia e non poco il presidente a salutare costantemente i suoi ragazzi. Nella visita di oggi Berlusconi ha dato anche il benvenuto ai nuovi Torres (con lui aveva già scambiato qualche parola in tribuna durante Milan-Lazio), Bonaventura e Van Ginkel.

MONTOLIVO POTREBBE RITORNARE A NOVEMBRE. LEGGI QUI GLI ELOGI PER INZAGHI E CONTE

VISITE VINCENTI – Se poi alle visite ci aggiungiamo le vittorie allora siamo a cavallo. Infatti, non appena Berlusconi fa visita a Milanello, i rossoneri non conoscono sconfitta. Non lontani sono i recenti esempi del Trofeo Tim e dell’esordio del Milan contro la Lazio, entrambi terminati in vittoria. Inzaghi apprezza molto il coinvolgimento del presidente e ha apprezzato anche la visita odierna. In una settimana che non prevede match di campionato Berlusconi ha voluto comunque dare il proprio supporto alla squadra ricordando ad ogni singolo giocatore che la maglia del Milan va onorata sempre, in qualsiasi occasione.

D’altronde il diktat di Berlusconi è sempre stato quello di vincere convincendo essendo padroni del campo e del gioco. I rossoneri farebbero bene a ricordarlo durante questa stagione.

Ruggiero Daluiso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *