Massimiliano Riverso
No Comments

Tg SportCafe24 | Juventus su Mata e tre svincolati. Il Real vuole ancora Guarin, Rabiot ha scelto la Roma e il giuramento di De Jong

Juventus scatenata per il calciomercato invernale. Rabiot verso la Roma, Guarin interessa al Real. De Jong chiude le porte all'addio al Milan. Verratti, un rimpianto per DeLa e le ultimissime sulla Lazio

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Obiettivo svincolati per la Juventus
L’ex giallorosso Alberto Aquilani è in scadenza con la Fiorentina, può interessare alla Juventus perché piace ad Allegri, nonostante una parentesi bianconera non certo fortunata. Altri due i nomi, come terzini: Ignazio Abate del Milan, altro pupillo di Acciuga e Glen Johnson del Liverpool.
Mentre dall’Inghilterra arrivano voci di un interessamento per Juan Mata.

Calciomercato Inter, Il Real torna alla carica per Guarin
Nella prossima finestra di calciomercato il Real Madrid proverà ad acquistare dall’Inter il centrocampista colombiano Fredy Guarin. Valutato dal club nerazzurro 15 milioni di euro, il calciatore potrebbe presto tornare nel mirino del club campione d’Europa che con le cessioni di Xabi Alonso e Di Maria e l’infortunio di Khedira (almeno sei settimane di stop) deve già fare i conti con un piccola emergenza a centrocampo

Calciomercato Psg, Verratti sempre più lontano dalla Serie A
Le strade di Marco Verratti e della Serie A sono destinate a non incrociarsi per ancora molto tempo. Il giovane regista infatti è destinato a girare a largo dal nostro campionato almeno fino al 2019 quando scadrà il nuovo accordo, che presto sarà formalizzato, con il Paris Saint-Germain. Quanti rimpianti per Juventus e Napoli

Calciomercato Psg, Rabiot ha scelto la Roma
Il quotidiano francese L’Equipe, spiega che il calciatore ha rispedito al mittente ben due offerte del PSG per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2015. Rabiot, classe ’95, ha già scelto la nuova destinazione: vuole solo la Roma.

I prigionieri del Milan e il giuramento di De Jong.
Le cessioni in casa Milan sarebbero anche potute essere di più, ma alcuni giocatori hanno rifiutato tutte le offerte che sono arrivate in via Aldo Rossi: Agazzi ha detto no a Sassuolo e Atalanta, Zaccardo con il suo rifiuto ha fatto saltare l’arrivo di Biabiany, Mexes è rimasto prigioniero del suo contratto da 4 milioni a stagione, ed Essien non ha ricevuto proposte interessanti. Intanto De Jong esclude un addio anticipato al Milan.

Franco Spicciarello ai microfoni di Radio IES affronta dei temi molto interessanti riguardi la Lazio.
La Lazio, fuori dai confini nazionali, è assente o, ancor peggio, presente in modo drammatico. Cragnotti è arrivato troppo presto, con quella mentalità oggi la Lazio sarebbe il nuovo Chelsea“, ha dichiarato questa mattina.

In questi giorni sta poi tenendo banco la questione stadi, con la Roma che ha ricevuto l’ok dal Comune per la costruzione del nuovo impianto: “Per la Lazio il beneficio potrebbe essere indiretto. Se si dimostra che a Roma si può fare una cosa del genere, la speranza è di attrarre investitori esteri. La maglia della Lazio è vuota da anni, c’è scarsa capacità di comunicare il marchio, con l’aggravante di un ambiente ridotto in macerie“, conclude Spicciariello.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *