Enrico Cunego
No Comments

Fiba World Cup, Girone B: gioia Filippine, Senegal battuto

Finalmente una vittoria per Blatche e compagni, che salutano il mondiale sconfiggendo il Senegal 81-79

Fiba World Cup, Girone B: gioia Filippine, Senegal battuto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La meritavano per ciò che hanno fatto vedere in queste 4 gare di Coppa del mondo, ed alla fine i filippini sono riusciti a centrarla. Stiamo parlando della vittoria, un premio meritato per una squadra sfortunata che però ha saputo far vedere ottime cose contro Croazia ed Argentina. Gli asiatici escono quindi dalla competizione col sorriso, mentre il Senegal non si preoccupa più di tanto: la storica qualificazione alla prossima fase era già stata ufficializzata ieri. Una gara quindi che metteva in palio solo l’orgoglio dei filippini, bravi a sfruttare l’occasione per non uscire a mani vuote da questo mondiale. Nel primo quarto è il Senegal ad avere la meglio 19-12, con i due uomini copertina Dieng e Blatche, in ombra a vantaggio di giocatori meno utilizzati come Fayè ed Alapag. La crescita delle Filippine sviluppata sul finire della prima frazione di gioco si concretizza con l’inizio della seconda: un micidiale parziale di 14 a 3 che segna la rimonta dei filippini, dove si sveglia Blatche ben supportato da Fajardo. Il secondo quarto si chiude sul 37-24, con i senegalesi che riescono a realizzare solo la miseria di 5 punti. Nel terzo e nell’ultimo quarto Gorgui Dieng suona la carica ai suoi che si risvegliano, riuscendo a tornare nuovamente in vantaggio con tre tiri liberi per fallo antisportivo delle Filippine e andando avanti 59-58. Le Filippine reagiscono e vanno avanti 64-61, ma a 33 secondi N’Doye firma il definitivo 64-64. Si va ai supplementari. Nel prolungamento sia Blatche che Dieng spendono il quinto fallo finendo anzitempo la gara, dominata da Alapag e Fajardo, che a suon di canestri permettono alle Filippine di vincere l’incontro, nonostante il ritorno finale degli africani. Come detto, i filippini escono dal mondiale a testa alta, il Senegal va avanti sperando in una sconfitta serale della Croazia: in tal caso gli africani si classificherebbero terzi.

SENEGAL 79 – Dalmeida (9 punti), N’Diaye (5), N’Doye (13), Dieng (13), Faye(20), Thomas (2), N’Doye (0), Diop (2), N’Dour (13), Badji (2)

FILIPPINE 81 – Alapag (18 punti), Norwood (7),Tenorio (5),Blatche (18), Fajardo (15), Chan (4), David (0), De Ocampo (2), Dalistan (6), Aguilar (6), Pingris (0)

Enrico Cunego

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *