Redazione

Un Pozzo senza fine!

Un Pozzo senza fine!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LONDRA, 30 GIUGNO 2012. Adesso è ufficiale: la famiglia Pozzo, già proprietaria di Udinese in Serie A e del Granada nella Liga spagnola, ha acquisito la maggioranza delle azioni del Watford, squadra che milita nella seconda serie inglese.

UN PROGETTO INTERNAZIONALE. Continua, e con successo, il progetto di espansione della famiglia Pozzo nel calcio continentale. La storia calcistica della famiglia friulana inizia nel lontano 1986, quando il quarantenne imprenditore Giampaolo Pozzo, proprietario di numerose aziende di materiale per la lavorazione del legno, decide di investire nel calcio acquistando l’Udinese, la squadra della sua città, allora sotto la guida di Lamberto Mazza, colui che resterà nella storia del calcio per aver portato in Italia il talento di Arthur Antunes Coimbra meglio noto come Zico. In questo quarto di secolo per la squadra friulana è stato un susseguirsi di gioie e soddisfazioni, culminate con il quarto e il terzo posto delle ultime due stagioni di serie A. Più tardi, dopo aver tentato senza successo di acquisire parte delle quote dell’Espanyol, la seconda squadra di Barcellona, città dove Pozzo ha alcune sedi delle sue aziende metal meccaniche, nel 2009 acquista numerose azioni del Granada diventandone proprietario. Grazie a lui la squadra andalusa, allora militante in tercera division, compie in poco tempo il doppio salto di categoria che le permette di tornare nella massima serie a distanza di 35 anni dall’ultima apparizione. Il primo anno di Liga, quello andato in archivio poco più di un mese fa, si è chiuso con una salvezza sofferta, ottenuta a discapito del Villarreal distanziata da un solo punto al termine del campionato.

WELCOME, MR. POZZO. Come accennato l’ambizioso progetto calcistico della famiglia Pozzo non si ferma qui, perché dopo un primo interessamento inizialmente smentito nel 2011, proprio ieri nel tardo pomeriggio è arrivato l’ufficialità dell’acquisto da parte della famiglia friulana delle azioni del Watford Football Club, la società calcistica più importante della città di Watford, nell’Hertfordshire, nell’estremo nord della periferia di Londra. Attualmente il club si trova nella seconda serie, ma come per Udinese e Granada, l’obiettivo è quello di risalire ed arrivare il più in alto possibile. La nuova casa dei Pozzo sarà dunque Vicarage Road, ma come si legge nella nota pubblicata sul sito ufficiale della società bianconera, Udine e l’Udinese restano il cuore del progetto, il modello a cui ispirarsi grazie all’esperienza maturata in questi anni di successi.

A cura di Carlo Alberto Pazienza

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *