Alex Rivolta
No Comments

Jorge Mendes incassa 30 milioni in un’estate, è lui il re dei procuratori

Con i trasferimenti di Falcao, Di Maria e James Rodriguez il procuratore portoghese Jorge Mendes ha incassato 30 milioni di euro facendo impallidire Raiola

Jorge Mendes incassa 30 milioni in un’estate, è lui il re dei procuratori
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E’ uno dei nomi più influenti del mondo del calcio mondiale, ha incassato 30 milioni di euro in una sola estate ma non scende in campo ne siede su una panchina, stiamo parlando di Jorge Mendes il procuratore tra i tanti – tantissimi – di Radamel Falcao, Angel Di Maria e James Rodriguez.

Jorge Mendes è il procuratore fra i tanti di Angel Di Maria

Jorge Mendes è il procuratore fra i tanti di Angel Di Maria

JORGE QUANTO CI COSTI – Questo deve aver pensato la dirigenza del Manchester United quando dopo aver sborsato oltre 100 milioni fra ingaggi e cartellini di Falcao, Di Maria e Marcos Rojo si è vista recapitare una fattura da circa 20 milioni di euro dall’agente dei tre calciatori che per oliare gli ingranaggi che hanno fatto finire ai Red Devils i suoi top players ha richiesto questa cifra shock. Come se non bastassero i denari ricavati dallo United, Jorge Mendes è stato protagonista anche di un altro dei colpi più ricchi dell’estate e cioè il trasferimento di James Rodriguez dal Monaco al Real Madrid.

RAIOLA ANNICHILITO – I 30 milioni incassati da Jorge Mendes fanno quasi impallidire un altro dei grandi Re del mercato mondiale, quel Mino Raiola che nonostante in estate abbia spostato pedine di lusso come Mario Balotelli e Romelu Lukaku non si avvicina agli incassi del procuratore portoghese. Ma non è tutto oro quello che luccica infatti queste figure spesso ingombranti sono quelle che dietro le quinte trafficano seguendo solamente la strada del guadagno e muovendo calciatori come pedine da una squadra all’altra con l’obiettivo di massimizzarne il valore economico senza star troppo a guardare il lato sportivo. L’esempio più lampante è proprio quel Radamel Falcao che solo un anno fa finiva a sorpresa nel neo promosso Monaco tra lo stupore generale dopo che sembrava essere promesso sposo al Real Madrid e un anno dopo già cambia squadra finendo al Manchester United, anche qui a sorpresa, dopo che per un’estate sembrava conteso fra i cugini del Manchester City ed il Real Madrid e c’è da giurarci che l’ok definitivo sull’operazione prima che dal Tigre è arrivato proprio da Jorge Mendes.

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *