Davide Terraneo
No Comments

Vamos Flavia! Pennetta ai quarti dello US Open

La brindisina batte l'australiana Dell'Acqua e si conferma tra le migliori 8 dello Slam americano. Djokovic e Murray avanzano, Williams ok

Vamos Flavia! Pennetta ai quarti dello US Open
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Continua il sogno di Flavia Pennetta agli US Open: la tennista brindisina si è agevolmente imposta sull’australiana Dell’Acqua, conquistando i quarti di finale. Tra i grandi favoriti l’unica eliminazione eccellente è quella del canadese Milos Raonic, già apparso lontano dalla forma migliore nei giorni precedenti.

ANCORA QUARTI – Primo set ricco di colpi di scena, con Flavia che in due occasioni riesce a strappare il turno di servizio dell’avversaria, per poi subire un immediato contro break. La situazione si risolve nel corso dell’undicesimo game, quando la Pennetta sfrutta l’occasione giusta per ottenere un break e chiudere il primo parziale 75. Più semplice il compito nel secondo set, in cui la brindisina si porta subito sul 4-0 e vince 62 con poche difficoltà. Ai quarti di finale l’italiana affronterà la numero 1 Serena Williams, favorita principale del torneo. Ripetere il risultato della scorsa stagione, quando la Pennetta arrivò in semi finale perdendo proprio contro l’americana, sarà un’impresa ardua, ma essere nuovamente tra le migliori 8 a Flushing Meadows è un risultato decisamente notevole.

Il canadese Milos Raonic, testa di serie numero 2 del torneo

Il canadese Milos Raonic, eliminato a sorpresa agli ottavi dello US Open

RAONIC FUORI – Sembra aver recuperato un’ottima condizione fisica Novak Djokovic, che risponde alle critiche successive alle debacle di Toronto e Cincinnati approdando ai quarti di finale senza aver perso nemmeno un set. Convincente la vittoria ai danni del tedesco Kohlschreiber, annichilito 61 75 64. Il suo prossimo avversario sarà Andy Murray, giustiziere dell’outsider Tsonga 75 75 64. Passa anche la testa di serie numero 3 Wawrinka, 75 46 76 (7) 62 a Robredo, che sfiderà il giapponese Nishikori, vera sorpresa di giornata. E’ stato infatti il tennista nipponico a sconfiggere Milos Raonic, giovane promessa del movimento canadese, in cinque set estremamente combattuti.

BOUCHARD SCONFITTA – Come già anticipato, Serena Williams prosegue la sua marcia verso il sesto US Open battendo 63 63 l’estone Kanepi. Affidata alla Pennetta la missione di mettere per la prima volta in seria difficoltà la beniamina di casa. Prosegue la disperata rincorsa alla terza finale consecutiva di Viktoria Azarenka, 46 64 64 alla serba Krunic, mentre l’eliminazione della Bouchard per mano della Makarova completa la disfatta canadese. In attesa del quarto di finale di Flavia Pennetta, occhi puntati sull’altra italiana in tabellone, Sara Errani, che alle 3 (ora italiana) si gioca l’accesso in semi finale con la danese Wozniacki. L’Italia tennistica continua a sognare.

Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *