Davide Terraneo
No Comments

Pennetta, pensaci tu! Flavia raggiunge Errani agli ottavi dello US Open

Battuta in due set l'americana Gibbs, la brindisina affronterà Dell'Acqua per l'accesso ai quarti. Avanti Djokovic, Wawrinka e Raonic

Pennetta, pensaci tu! Flavia raggiunge Errani agli ottavi dello US Open
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ancora un successo per l’Italia tennistica in terra americana, con la brindisina Flavia Pennetta che si è imposta sull’americana Gibbs conquistando gli ottavi di finale dello US Open. Poche sorprese tra i big: Djokovic non ha perso un set, Wawrinka è passato per forfait e Raonic ha battuto Estrella.

GIBBS KO – Vittoria non semplicissima per la tennista pugliese, che ha subito il break in apertura ed è stata costretta a rincorrere nella prima parte del match. Ristabilita la parità nel corso del sesto gioco, il primo set si è concluso con il punteggio di 64. Nessuna difficoltà invece nel secondo parziale, concluso senza concedere all’avversaria nemmeno un game. Agli ottavi di finale l’avversaria di Flavia Pennetta sarà l’australiana Dell’Acqua, in grado di battere 64 al terzo la ceca Pliskova. Non sarà semplice ripetere l’impresa della scorsa edizione degli US Open, quando arrivò fino alla semi finale, ma avere la meglio nel prossimo incontro sarebbe una conferma importante del feeling che la brindisina ha con il cemento di Flushing Meadows.

John Isner, tennista americano ottimo in fase di battuta, eliminato dallo US Open

John Isner, tennista americano ottimo in fase di battuta, eliminato dallo US Open

DJOKOVIC C’E’ – Nel tabellone maschile, avanza nuovamente senza difficoltà Novak Djokovic, che ha rifilato un pesante 63 62 62 all’americano Querrey. Ora iniziano gli ostacoli seri per il numero 1, che agli ottavi incontrerà il tedesco Kohlschreiber, in grado di eliminare in 4 set Isner, che ha perso i tre tie-break dell’incontro. Ha potuto godere di una giornata di riposo il numero 3 del torneo Wawrinka, che non è nemmeno sceso in campo per il ritiro del suo avversario Kavcic. Vittorie anche per Tsonga, che ha sconfitto con un periodico 64 Carreno-Busta, e Milos Raonic, 76 (5) 76 (5) 76 (3) al dominicano Estrella. Bene anche Andy Murray, che ha battuto Kuznetsov in 4 set.

WILLIAMS REGINA – Sempre convincente la prestazione di Serena Williams, che ha sconfitto la connazionale Lepchenko 63 63. Dovesse trionfare (come è prevedibile) contro l’estone Kanepi agli ottavi, sarà lei a fronteggiare la vincente dell’incontro Pennetta-Dell’Acqua. Sempre in forma Viktoria Azarenka, 61 61 a Vesnina, e la canadese Bouchard, avanti al terzo set contro Zahlavova-Strycova. Eliminazione a sorpresa invece per la testa di serie numero 3 Petra Kvitova, domata 64 64 dalla serba Krunic. Con tutti gli azzurri fuori nei primi due turni del torneo maschile, le speranze della nostra nazione sono tutte riposte nel duo Errani-Pennetta, in grado più volte di entusiasmare gli appassionati del nostro Paese. Ma fermare il dominio di Serena sarà un’impresa.

Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *