Davide Terraneo
No Comments

Cristiano Ronaldo premiato ancora: è lui il miglior giocatore 2013-2014 secondo l’UEFA

Per l'asso portoghese primo "Uefa best player" in bacheca, a coronare la splendida annata conclusa con la vittoria della "decima". Battuti Neuer e Robben

Cristiano Ronaldo premiato ancora: è lui il miglior giocatore 2013-2014 secondo l’UEFA
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ennesima soddisfazione per Cristiano Ronaldo, fenomeno portoghese del Real Madrid. Il giocatore ha infatti ricevuto per la prima volta nella sua carriera il premio “UEFA best player”, assegnatogli come miglior calciatore in Europa nella stagione 2013/2014.

IL PREMIO – Il bomber lusitano ha convinto la commissione di 52 giornalisti votanti, ottenendo 24 voti, 5 in più del secondo classificato Manuel Neuer e 15 dell’olandese Arjen Robben. Il riconoscimento è stato riconosciuto a Cristiano Ronaldo al termine del sorteggio della fase a gironi di Champions League alla Grimaldi Arena di Monaco. Prima volta per il fenomeno delle “merengues”, che succede a Messi, Iniesta e Ribery, vincitori delle prime tre edizioni.

CARRIERA STRAORDINARIA – L’ “UEFA best player” è soltanto l’ultimo di una lunghissima serie di premi ricevuti dal campione portoghese, che nella sua già lunga carriera ha potuto aggiungere alla sua bacheca personale due palloni d’oro (2008 e 2013), un FIFA World Player (2008), 3 scarpe d’oro (2008, 2011 e 2014). Decisiva per l’assegnazione del nuovo titolo la conquista da assoluto protagonista della sua seconda Champions League, dopo quella vinta nella stagione 2007/2008 nelle fila del Manchester United. Oltre ai premi singoli, Cristiano Ronaldo vanta 3 Premier League consecutive vinte con i “Red Devils”, una Liga e altri 7 trofei tra le varie coppe di lega inglesi e spagnole.

Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, i due giocatori più forti del mondo. Chi è il migliore?

Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, i due giocatori più forti del mondo. Chi è il migliore?

Ma la bacheca di CR7 sembra essere destinata ad ospitare nuovi trofei.

LE DICHIARAZIONI – Intervistato dalla televisione portoghese “Tvi”, Cristiano Ronaldo ha risposto a diverse domande sulla sua presunta rivalità con Messi, dichiarando che “La rivalità l’ha inventata la stampa, non ho nulla contro Messi e quando ci incontriamo abbiamo sempre un rapporto professionale”. E quando la domanda si sposta su chi tra i due sia realmente il migliore, con la maligna considerazione di un giornalista che gli ricorda come molti preferiscano le giocate dell’argentino, il portoghese ha ribattuto con la sua solita sicurezza che “Non si può piacere a tutto il mondo, è normale. Devo rispettare le opinioni degli altri, la mia vita non dipende dal giudizio della gente. Nella mia professione credo di essere il migliore ma se non mi viene riconosciuto, nella mia testa continuerò comunque a pensare di esserlo“. La consapevolezza delle proprie qualità è un elemento fondamentale per poter essere davvero il migliore. Ma la questione Messi-Ronaldo terrà ancora banco nei bar di tutta europa.

Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *