Antonio Foccillo
No Comments

Torino-RNK Spalato 1-0: basta El Kaddouri, Granata in Europa

Tante occasioni fallite, ed apnea nel finale, ma il rigore del marocchino è decisivo

Torino-RNK Spalato 1-0: basta El Kaddouri, Granata in Europa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Fabio Quagliarella, grande protagonista nella qualificazione del Torino

Fabio Quagliarella, grande protagonista nella qualificazione del Torino

Una vittoria sofferta, una qualificazione meritata. Parliamoci chiaro, il Torino avrebbe potuto raggiungere la fase a gironi di Europa League molto più facilmente, se solo non avesse fallito una mole clamorosa di occasioni, tra andata e ritorno. Alla fine, tuttavia, è bastato un rigore dubbio trasformato da El Kaddouri per far esplodere la festa degli uomini di Ventura.

PRIMO TEMPO- Primi 45′ molto molto vivaci, con il Torino che fa la partita, e l’RNK pronto a colpire nelle poche occasioni create. Benassi al 12′ sciupa una buona palla-gol, poi al 18′ Padelli si supera su un colpo di testa di Ibriks. Al 20′ El Kaddouri crossa al centro, la sfera sbatte sulla coscia di Ibriks e poi sulla mano; per l’arbitro è calcio di rigore, trasformato dallo stesso centrocampista marocchino. Il Torino abbassa i ritmi, ma sfiora il raddoppio al 34′, quando Quagliarella, tra i migliori, inventa per Benassi, il quale, a tu per tu con Vukovic, calcia malissimo e manda fuori. Al 39′ magia di Glavina, ma il suo sinistro al volo lambisce il palo. Al 44′ risponde Quagliarella, girandosi in un fazzoletto e calciando di sinistro, palla fuori per una questione di centimetri.

SECONDO TEMPO- Grande ripartenza del Toro, che manca per due volte il raddoppio , prima con Quagliarella, poi con Barreto. Bravo, in entrambe le occasioni, il capitano Galovic. I croati provano a trovare il gol del pareggio, che significherebbe qualificazione, ma, al di la della buona volontà e della grande grinta, le qualità tecniche latitano, ed il Torino, pur soffrendo, non corre pericoli. All’87’ Martinez, entrato al posto di Barretto, effettua un doppio dribbling, ma il suo sinistro termina fuori di pochissimo. Nel finale, l’RNK spinge, ma i granata, un po’ affannosamente, contengono le iniziative degli ospiti. Il match termina 1-0, ed il Torino torna in Europa dopo 20 anni.

94′ E’ FINITA, IL TORINO TORNA IN EUROPA DOPO 20 ANNI!!! TANTA FATICA PER I GRANATA, CHE HANNO SPRECATO MOLTO IN QUESTI 180′. Tra poco la sintesi del match

93′ Toro in apnea

90′ Quattro di recupero

90′ Fuori El Kaddouri, dentro Gazzi

88′ Quagliarella col destro dai 20 metri, tiro centrale

87′ Doppio dribbling di Martinez, che poi con il mancino lambisce il palo

87′ Bilic di testa prova a girare, ma Maksimovic lo contiene, e l’attaccante croato manda fuori

84′ Fuori un centrocampista, Ibriks, dentro Roce, una punta. Matic prova il tutto per tutto

81′ Glik stacca di testa sul corner di El Kaddouri, palla alta

79′ Gli ospiti fanno molto possesso palla, ma non riescono ad avvicinarsi alla trequarti del Torino

73′ Sta soffrendo il Torino sotto la pressione dell’RNK

69′ Tiro-cross di Kvesic, Padelli è attento e blocca

Incredibile quanto stava accadendo. Il quarto uomo si era dimenticato di far entrare Martinez, e dunque il Torino era rimasto in dieci uomini. I calciatori hanno messo la palla fuori, e tutto si è risolto in pochi secondi, ma Ventura si è comunque infuriato.

62′ Doppio cambio per lo Spalato: entro Radotic per Glavina e Kvesic per Vidotic

62′ Esce Barreto, entra Martinez

58′ El Kaddouri tenta la conclusione da fuori, ma colpisce male con l’esterno destro e manda fuori di molto

58′ Primo cambio per Ventura: fuori Benassi, dentro Nocerino

58′ Giallo per El Kaddouri

57′ Dopo un grande inizio di ripresa, il match è calato di intensità. Il Torino controlla, l’RNK non impensierisce la retroguardia granata

49′ Barreto punta la difesa croata, entra in area e scarica un diagonale verso la porta di Vukovic, ma ancora Galovic intercetta la sfera e devia in angolo

47′ Galovic salva l’RNK. Grande azione de Torino, iniziata e conclusa da Quagliarella, ma il difensore croato mura la botta dell’ex Juve, a portiere battuto

21.32- Inizia la ripresa.

46′ TERMINA IL PRIMO TEMPO. PARTITA MOLTO PIACEVOLE, IL TORINO HA DOMINATO FINO ALLA RETE DI EL KADDOURI, POI E’ LIEVITATA LA PRESTAZIONE DEI CROATI, CHE SONO ANDATI UN PAIO DI VOLTE VICINI AL PAREGGIO. QUALIFICAZIONE ANCORA IN BILICO

46′ Ammonito Vives

44′ Grandissima giocata di Quagliarella, che si gira in un fazzoletto e calcia di sinistro, sfiorando il palo di un soffio

40′ Gomitata evidente di Glavina su Darmian, solo giallo per lui. Difficile dire se ci fosse o meno la volontarietà, ma il giocatore dell’RNK ha rischiato grosso

39′ Spettacolare diagonale al volo di Glavina, la sfera sfiora il palo di pochissimo

Errata corrige, si trattava di Glavina

37′ Punizione violentissima di Bilic da lontano, ma il tiro è centrale e Padelli blocca

34′ Clamorosa occasione fallita da Benassi!!!! Verticalizzazione di Quagliarella, Benassi, tutto solo, calcia malissimo e manda fuori. C’era Barreto a porta vuota, pronto ad appoggiare in rete

30′ Adesso i croati spingono, ma il Toro contiene gli sterili tentativi

28′ Glavina da fuori, palla in curva

25′ Quagliarella ci prova da posizione impossibile, Vukotic devia in corner

23′ Bellissima palla di Quagliarella per Benassi, il quale non riesce a toccare il pallone a due metri dalla porta. Ci arriva Barreto, ma manda fuori

Rigore dubbio per i granata, causato da un fallo di mano di Ibriks, che però aveva toccato prima la palla con la coscia. Dagli undici metri, El Kaddouri spiazza Vukovic e firma l’1-0

22′ EL KADDOURIIIIIIIIIIIIIIII, TORINO IN VANTAGGIO!!!!

20′ RIGORE PER IL TORINO!!!!

L’RNK sfiora il vantaggio grazie ad un colpo di testa del numero 29 sugli svilppi di un calcio di punizione, ma Padelli ha un super riflesso e devia in angolo

18′ Miracolo di Padelli su Ibriks

17′ Bene il Torino, che però non riesce a penetrare la difesa ospite

12′ Occasionissima per Benassi!!! Gran palla di Quagliarella per Darmian, che crossa al centro, trovando Benassi, ma l’ex Inter, da pochi passi, non riesce a correggere in rete e manda alto

10′ Il Torino sta provando a fare la partita. L’RNK per ora pensa soltanto a difendersi

7′ El Kaddouri ci prova direttamente da calcio di punizione, Vukotic non si fa sorprendere e manda in corner

5′ Le due squadre sono ancora in fase di studio. Ricordiamo che il Torino ha bisogno di un successo, perchè, in virtù dello 0-0 dell’andata, un pareggio con gol qualificherebbe i croati

20.30 SI COMINCIA

20.27- Buonasera a tutti i lettori. Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo

FORMAZIONI UFFICIALI

TORINO (3-5-2) – Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Vives, Benassi, El Kaddouri, Molinaro; Barreto, Quagliarella. All.: Giampiero Ventura.

RNK SPALATO (4-4-2) – Vukovic; Bagaric, Galovic, Glumak, Rugasevic; Dujmovic, Vidovic;  Ibriks, Rog, Glavina; Bilic. All.: Ivan Matic.

Presentazione a cura di Antonio Foccillo, live di Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *