Jacopo Gino
No Comments

Inter: Alvarez al Sunderland, Guarin vicino all’addio. Arriva il budget per Lavezzi?

L'Inter potrebbe vivere un finale di fuoco nelle ultime ore di mercato. Si registrano importanti movimenti sul fronte Alvarez-Guarin, arrivano i soldi per l'esterno

Inter: Alvarez al Sunderland, Guarin vicino all’addio. Arriva il budget per Lavezzi?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

“Non succede… ma se succede!” Il mercato dell’Inter può già considerarsi ottimo così, ma chissà che i nerazzurri non possano piazzare la classica ciliegina su una torta che già oggi ha come ingredienti l’esperienza di Vidic, la grinta di Medel e M’Vila, la freschezza di Dodò e la voglia di riscatto di Osvaldo. Le ultime ore in tal senso saranno fondamentali: Ausilio deve riuscire a piazzare gli esuberi (Guarin e Alvarez su tutti) per poi tentare il colpaccio (o forse meglio dire “colPocho”) in estremis.

ALVAREZ, E’ ARRIVATA L’OFFERTA – Sky Sport riporta un’indiscrezione sul futuro di Ricardo Alvarez. L’Inter ha ricevuto un’offerta dal Sunderland: prestito oneroso con obbligo di riscatto a 11 milioni per il cartellino dell’argentino. I nerazzurri hanno già accettato la proposta, il giocatore è pronto a partire verso l’Inghilterra.

Il Pocho Lavezzi, da anni nei sogni proibiti dell' Inter

Il Pocho Lavezzi, da anni nei sogni proibiti dell’ Inter

GUARIN, ZENIT O JUVE – Anche Guarin è vicino all’addio. Lo Zenit è arrivato a 12 milioni per il cartellino del colombiano, l’Inter è scesa dalla richiesta iniziale di 18 fino ad una cifra che si aggira intorno ai 15/16: si potrebbe chiudere intorno ai 14, con Guarin che non direbbe di no al suo ex allenatore Villas Boas. La trattativa ha però ancora un ostacolo: il giocatore non si è ancora rassegnato, vorrebbe trasferirsi in una squadra più prestigiosa. Ecco allora che torna a farsi sotto la Juventus: lo United sta cercando in tutti i modi di portare in Premier League Arturo Vidal, in caso di cessione del cileno la Vecchia Signora potrebbe rifarsi sotto per il colombiano, già vicinissimo a Torino nel mercato di gennaio. Nel caso in cui i bianconeri incassassero una cifra importante per il Guerriero (si parla di 50/60 milioni), non ci sarebbero grossi problemi a reinvestirne 15 sul Gauro, che potrebbe così coronare il suo sogno, sfumato questo inverno.

“ONE IS MEGL CHE TWO” – Se Ausilio riuscisse a piazzare entrambi a titolo definitivo (ipotesi non più impossibile rispetto a qualche giorno fa), l’Inter potrebbe ricavare un tesoretto intorno ai 20/25 milioni. Ecco che spunterebbero così i soldi per tornare prepotentemente sul mercato e regalare a Mazzarri un attaccante di altissimo livello per puntare con decisione alla qualificazione in Champions League. Neanche a dirlo il sogno proibito di tutti (allenatore, dirigenza e tifosi) è il Pocho Lavezzi. In rotta con il PSG, Lavezzi potrebbe partire per una cifra intorno ai 20 milioni. Il tecnico livornese riabbraccerebbe così il suo pupillo dei tempi di Napoli, l’Inter avrebbe il suo top player in grado di garantire velocità e imprevedibilità alla manovra offensiva.

Sogno Lavezzi o realtà? Con l’ “Ausilio” di un po’ di fortuna e con i soldi freschi delle cessioni la missione potrebbe essere un po’ meno impossible.

Jacopo Gino (@jacopogino)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *