Davide Terraneo
No Comments

US Open, l’Italia sorride: vincono Fognini, Lorenzi e Pennetta

Nello Slam americano unica nota negativa è l'eliminazione di Francesca Schiavone. La 15enne Bellis elimina Cibulkova, numero 12 del torneo

US Open, l’Italia sorride: vincono Fognini, Lorenzi e Pennetta
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ancora soddisfazioni per la compagine italiana allo US Open, quarto ed ultimo Slam della stagione. Con i successi di Fognini e Lorenzi tutti gli azzurri in tabellone sono stati in grado di passare il primo turno, mentre tra le donne si conferma la percentuale del 50% con la vittoria di Flavia Pennetta e l’eliminazione di Francesca Schiavone.

PRIMA VOLTA PER LORENZI – Vittoria agevole per “Fogna”, che ha liquidato con il punteggio di 64 64 62 il kazako Golubev mostrando segnali incoraggianti. Ora il suo avversario sarà il francese Mannarino, senza dubbio abbordabile per il livello del ligure. Può finalmente festeggiare il passaggio del primo turno in uno Slam Paolo Lorenzi, che dopo aver perso per 13 volte all’esordio è riuscito ad avere la meglio del giapponese Nishioka, ritiratosi quando era in svantaggio 61 62 2-1. Nel tabellone femminile Flavia Pennetta ha sconfitto al terzo set la tedesca Goerges, chiudendo l’ultimo parziale in meno di mezz’ora. Niente da fare invece per Francesca Schiavone, sconfitta 63 36 63 dall’americana King.

FEDERER IN SCIOLTEZZA – Inizia con il piede giusto lo US Open di Roger Federer, a caccia del sesto acuto a Flushing Meadows. Lo svizzero, testa di serie numero 2 del torneo, ha battuto l’australiano Matosevic 63 64 76 (4), recuperando da uno svantaggio di 3-1 nel tie-break finale. Ora sarà l’altro oceanico Groth a sfidare il vincitore di 17 Slam. Perde un set ma vince senza troppi patemi David Ferrer, numero 4 del torneo, che ha posto fine al torneo del bosniaco Dzumhur. Successo anche per l’idolo di casa John Isner, che ha sconfitto il connazionale Giron 76 (5) 62 76 (2).

Catherine Bellis, 15 anni, è la rivelazione del primo turno di questo US Open

Catherine Bellis, 15 anni, è la rivelazione del primo turno di questo US Open

SORPRESA BELLIS – Colpo di scena nel torneo femminile: la 15enne americana Bellis ha eliminato la slovacca Cibulkova, testa di serie numero 12 del tabellone, con il punteggio di 61 46 64. Questo primo turno dello US Open potrebbe averci presentato una futura campionessa, che potrebbe raccogliere il testimone di Serena Williams alla guida del movimento tennistico statunitense. Proprio la numero 1 del mondo intanto ha regalato una prestazione di alto livello contro la connazionale Townsend, domata 63 61. Tra le big, passeggiate per Ana Ivanovic, 3 game lasciati a Riske, e Bouchard, 62 61 alla bielorussa Govortsova. Passano anche Viktoria Azarenka e Petra Kvitova, possibili outsider della competizione. Solo i primi squilli di uno US Open ricco di novità.

Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *