Matteo Masum
No Comments

Playoff Champions League: Diretta gol, formazioni e quote

Bayer Leverkusen e Salisburgo favoriti, l'Arsenal rischia contro il Besiktas

Playoff Champions League: Diretta gol, formazioni e quote
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Stefan Kiessling, in rete sia all'andata che in campionato

Stefan Kiessling, in rete sia all’andata che in campionato

Ultimo atto dei preliminari di Champions League. Stasera sapremo le composizione finale delle 32 squadre che proveranno a scalzare il Real Madrid dal trono europeo conquistato lo scorso anno. Cinque le partite in programma oggi, tra cui Athletic Bilbao-Napoli. Sportcafè24 ve le racconterà con la diretta streaming del match del San Mamez e la diretta gol degli altri quattro incontri.

MALMO-SALISBURGO (and. 1-2)

A giudicare dal match di andata, nulla dovrebbe impedire il passaggio del turno da parte degli austriaci, che hanno dominato in casa, sfiorando più volte la goleada. Attenzione, tuttavia, agli svedesi, in grado già nel terzo turno di ribaltare il risultato dell’andata, contro lo Sparta Praga. Age Hareide, tecnico del Malmo, dovrebbe schierare un 4-4-2, con Pa Konate al posto dell’infortunato Ricardinho. Ballottaggio per una maglia di titolare nel ruolo di esterno destro tra Kroon e Cibicki, con quest’ultimo leggermente favorito. Davanti recuperato Thelin. Problemi in difesa per Adi Hutter, che dovrà rinunciare a Andreas Ulmer e Franz Schiemer, oltre ai lungodegenti Vorsah, Rodnei e Sorensen. Nessun problema, invece, negli altri due reparti.

Quote Snai- Austriaci avanti in scioltezza secondo Snai, che paga il 2 solo 1,50. La X è quotata 4,25, mentre addirittura a 6 la quota dell’1

Probabili formazioni

Malmoe (4-4-2): Olsen; Tinnerholm, Helander, E.Johansson, Konate; Cibicki, Haltsi, Adu, Forsberg; Thelin, Rosenberg. All. Hareide

Salisburgo (4-4-2): Gulacsi; Schwegler, Ramalho, Hinteregger, Ankersen; Kampl, Keita, Leitgeb, Manè; Alan, Soriano. All. Hutter

LUDOGORETS-STEAUA BUCAREST (and. 0-1)

I ragazzi di Dermendzhiev proveranno a ribaltare il risultato, supportati dal tifo della Ludogorets Arena. Probabile uno schieramento secondo lo schema 4-2-3-1. Modulo speculare per i rumeni, che vengono da una sconfitta in campionato, patita per mano del Ceahlaul, che ha permesso al Petrolul Ploiesti di scavalcare proprio la squadra di Costantin Galca in vetta alla classifica.

Quote Snai- Match equilibrato, ma il Ludogorets è leggermente favorito. L’1 è quotato 2,20, contro il 3,30 del 2. a 3,25 la quota della X

Probabili formazioni

Ludogorets (4-2-3-1): Stoyanov; Caicara, Moti, A.Aleksandrov, Minev; Zlatinski, Dyakov; M.Aleksandrov, Marcelinho, Junior Quixada; Hamza. All. Dermendzhiev

Steaua Bucarest (4-2-3-1): Arlauskis; Rapa, Szukala, Varela, Latovlevici; Prepetila, Breeveld; Popa, Sanmartean, Stanciu; Chipciu. All. Galca

BAYER LEVERKUSEN-COPENAGHEN (and. 3-2)

Match al cardiopalma all’andata, ma alla fine le Aspirine sono riuscite a portare a casa un prezioso successo, che consente loro di disputare il ritorno avendo a disposizione due risultati su tre. La caldissima BayArena è pronta a spingere il Bayer all’accesso nella fase a gironi di Champions League, ma il Copenaghen è avversario tutt’altro che morbido. Reduce dal bellissimo 0-2 inflitto al Borussia Dortmund, il Bayer Leverkusen scenderà in campo con tutti i titolari a disposizione. Roger Schmidt dovrebbe optare per un 4-2-3-1. Stessa formazione dell’andata per Solbakken, che proverà a riscattare un inizio di stagione pessimo.

Quote Snai- L’1 è quotato 1,22, il 2 a 12. Per i bookmakers, non ci sono dubbi su chi vincerà il match. L’X è a 6,50

Probabili formazioni

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Boenisch, Castro, Toprak, Jedvaj; Rolfes, Spahic; Bellarabi, Son, Calhanoglu; Kiessling. All. Schmidt

Copenaghen (4-4-2): Andersen; Hogli, Bengtsson, Nilsson, Jorgensen; Claudemir, Delaney, Amartey, Amankwaa; Cornelius, Kadrii. All. Solbakken

ARSENAL-BESIKTAS (and. 0-0)

Rischia grosso l’Arsenal, che all’Ataturk Olimpiyat non è andato oltre lo 0-0. Inoltre, Arsene Wenger è alle prese con una serie di assenze, tra infortuni e squalifiche, che rendono questo match più equilibrato rispetto a quanto possa apparire sulla carta. All’Emirates, infatti, mancheranno Ramsey, espulso all’andata, Walcott, infortunato da tempo, e poi Arteta, Gibbs e Giroud. Rientreranno, tuttavia, Ozil, Mertesacker e Podolski. Tutti a disposizione, invece, per Slaven Bilic, tecnico dei turchi, che affiderà le chiavi dell’attacco a Demba Ba. A centrocampo dovrebbe rientrare Hutchinson.

Quote Snai- Arsenal nettamente favorito, l’1 è dato a 1,35. Pagata 9 volte la posta una vittoria del Besiktas. X a 4,75

Probabili formazioni

Arsenal(4-2-3-1): Szczesny; Debuchy, Chambers, Mertesacker, Monreal; Cazorla, WIlshere; Sanchez, Ozil, Oxlade-Chamberlain; Sanogo. All. Wenger

Besiktas (4-2-3-1): Tolga Zengin; Ismail Koybasi, Franco, Gulum, Ramon Motta; Hutchinson, Kavlak; Pektemek, Ozyakup, Sahan; Demba Ba. All. Bilic

Presentazione a cura di Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *