Connect with us

Genoa

Calciomercato Genoa: è arrivato Mussis, scambio Kucka-Pavoletti con il Sassuolo

Pubblicato

|

Franco Mussis, nuovo giocatore del Genoa

Continua a muoversi il Genoa sul mercato per completare la rosa a disposizione di Gasperini. E’ il giorno di Franco Mussis: l’argentino arriva in prestito con diritto di riscatto dal Copenhagen. Nella giornata di oggi il centrocampista sosterrà le visite mediche firmerà il nuovo contratto con il Grifone.

Leonardo Pavoletti, attaccante del Sassuolo ad un passo dal Genoa

Leonardo Pavoletti, attaccante del Sassuolo ad un passo dal Genoa

MUSSIS, DUTTILITA’ AL SERVIZIO DI GASPERSON – Giocatore giovane (classe ’92) ed estremamente utile per l’allenatore del club genovese. Mussis è infatti in grado di giocare sia da interno di centrocampo che da ala offensiva. Il Secolo XIX l’ha paragonato a Florenzi, proprio per la sua capacità di svariare e intrepretare al meglio diversi ruoli dalla metà campo in su. Nel 3-4-3 di Gasperini, Mussis potrebbe giocare infatti sia a centrocampo che come attaccante esterno, ruolo che ha già coperto tra le fila del club danese. Nella passata stagione 35 presenze, 2 gol e 1 assist con la maglia del Gimnasia la Plata: a luglio 2014 il passaggio al Copenhagen ma, per problemi di ambientamento, una sola partita disputata prima del prestito alla squadra di Preziosi. L’idolo di Mussis è Carlitos Tevez, nonostante il ruolo non sia proprio lo stesso, la speranza per i tifosi rossoblu è che il giovane argentino possa ripercorrere almeno in parte le orme dell’Apache.

SCAMBIO PAVOLETTI-KUCKA, 48 ORE DECISIVE – Mercoledì sarà la giornata decisiva per lo scambio tra Kucka e Pavoletti: per il centrocampista slovacco il Sassuolo è disposto a mettere sul piatto l’intero cartellino del giovane italiano più un conguaglio economico. Il Genoa girerebbe poi Pavoletti in prestito al Cesena per permettergli di continuare il suo percorso di maturazione e per testarlo nella massima serie. L’anno scorso 36 presenze e 20 gol in serie B con la maglia del Varese.

COFIE SEMPRE PIù VICINO AL CHIEVO – Movimenti anche in uscita: Cofie non è stato convocato per la partita di Coppa Italia contro il Lanciano in quanto è vicinissimo al Chievo: domani potrebbe già essere il giorno decisivo, con il club veneto che prenderebbe il giocatore ghanese con la formula del prestito secco.

Jacopo Gino (@jacopogino)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending