Connect with us

Basket

Mercato Nba: ufficiale la trade Kevin Love-Cavs, Mack e Garcia rifirmano

Pubblicato

|

Shelvin Mack mette 24 punti a referto contro James e compagni
Mercato NBA: Kevin Love verso Cleveland.

Mercato NBA: Kevin Love verso Cleveland.

LOVE UFFICIALE AI CAVS, TRADE A 3 CON MINNESOTA E PHILA- Ora non ci sono più dubbi; è finalmente ufficiale il passaggio di Kevin Love ai Cleveland Cavaliers di LeBron James che nei giorni precedenti hanno messo a segno anche  Shawn Marion. La trade che ha portato Love  in Ohio rispecchia parzialmente le ipotesi palesate fin oggi, con lo sbarco in Minnesota delle due prime scelte Andrew Wiggins e Anthony Bennett; ai Twolves arriva anche Thaddeus Young da Phila in cambio del russo Alexey Shved e l’ala Luc Mbah a Moute più una prima scelta del Draft 2015 da Miami. Flip Saunders ottiene così alla fine il risultato sperato con la permanenza di Bennett e l’arrivo di Young, destinato ad essere l’erede dello stesso Kevin  Love appena partito. Quest’ultimo non  indosserà la casacca 42 dei Cavaliers (ritirata in onore di Nate Thurmond) ma quella numero 0.

Intanto rinnovi in casa Hawks e Rockets; per i georgiani rinnova la  Point Guard Shalvin Mack, reduce da una buon stagione conclusa con medie a partita di 7, 5 punti e 3,7 assist (secondo della sua squadra), anche se non sono stati resi noti i termini dell’accordo.  Houston invece trova l’accordo su base biennale per l’ala dominicana Francisco Garcia. Movimenti anche nel mondo Pacers; invitato al training camp  il rookie da  Syracuse C.J Fair, il quale firmerà un contratto non garantito. Il giocatore ventiduenne, non draftato il giugno scorso, ha partecipato alla Summer League con i Dallas Mavericks.

Concludiamo con i rumors di mercato; il pivot ex Wizards e Suns Emeka Okafor pare abbia ricevuto degli interessamenti da parte degli scatenati Cavaliers e dai  Miami Heat. Il giocatore non pare però interessato a firmare per nessuna squadra, visti i suoi ricorrenti problemi fisici legati all’ernia del disco.

Simone Gianfriddo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending