Redazione

Sampdoria: nel weekend la scelta del tecnico. E spunta il nome di Zola

Sampdoria: nel weekend la scelta del tecnico. E spunta il nome di Zola
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

GENOVA, 29 GIUGNO – Sono ore febbrili in casa Sampdoria per la scelta del tecnico che dovrà guidare la compagine blucerchiata nel prossimo campionato di serie A. Il sodalizio ligure è rimasto l’ultimo, tra quelli partecipanti alla prossima massima serie, a dover scegliere l’allenatore ma l’attesa è destinata a terminare a breve perchè nel fine settimana ormai imminente, con buone probabilità, verrà presa la decisione definitiva.

BENITEZ, IL SOGNO SFUMATO – Dopo il termine dei playoff di serie B che hanno decretato la promozione della squadra ligure nella massima serie in molti si aspettavano una conferma sulla panchina sampdoriana di Beppe Iachini, autore di un vero e proprio miracolo sportivo avendo conquistato la promozione dopo aver rilevato la squadra in piena crisi verso la metà del campionato. Tuttavia il tecnico ascolano evidentemente non rispecchia l’identikit dell’allenatore ideale tracciato dalla dirigenza doriana e quindi le attenzioni di Pasquale Sensibile e della famiglia Garrone si sono rivolte verso un nome di prestigio, quel Rafa Benitez che in passato è stato alla guida, tra le altre, di Inter e Liverpool. La trattativa non è andata a buon fine perchè lo spagnolo chiedeva subito un progetto vincente, che avrebbe comportato investimenti non in linea con le possibilità della proprietà e quindi, seppur a malincuore, la dirigenza blucechiata ha dovuto virare la propria attenzione verso altri obiettivi.

LE ATTUALI CANDIDATURE – La trattativa con Benitez ha, in ogni caso, fatto perdere del tempo prezioso e quindi la scelta del nuovo tecnico sarà definita nel giro di pochi giorni per poi procedere con l’allestimento del gruppo che dovrà affrontare la prossima stagione. La prima alternativa all’ex tecnico dell’Inter era rappresentata da Didier Deschamps ma il tecnico francese è il primo candidato a succedere a Blanc, se quest’ultimo decidesse la lasciare la panchina della nazionale francese, e di conseguenza al momento non è intenzionato a prendere in considerazione altre possibili alternative. Nelle ultime ore sono quindi spuntate le candidature di Ciro Ferrara e Gianfranco Zola che sarebbero entrambi assolutamente graditi alla dirigenza sampdoriana. L’attuale tecnico dell’Under 21 azzurra, recentemente accostato anche al Pescara, ha il gradimento di Sensibile, che lo conosce bene dai tempi della comune militanza nella Juventus, e rappresenterebbe il nome importante che metterebbe tutti d’accordo in casa blucerchiata. Un’alternativa a Ferrara, come detto, sarebbe l’ex giocatore del Napoli, anche lui dotato di grande esperienza internazionale avendo militato, sia come giocatore che come allenatore, in diversi club inglesi. Rimangono più defilate le posizioni di Delio Rossi e Marco Giampaolo così come la figura di Beppe Iachini, che è sempre a libro paga del club ligure e che non è escluso possa rappresentare la sorpresa dell’ultimo minuto per completare l’ultimo tassello mancante nelle panchine delle squadre di serie A.

a cura di Mauro Leone

Share Button

2 Responses to Sampdoria: nel weekend la scelta del tecnico. E spunta il nome di Zola

  1. SteSamp 29 giugno 2012 at 14:35

    Ferrara? Zola? Giampaolo? ma che allenatori trattano? ma ci sono Del Neri, Novellino, Delio Rossi!!! ma non ci vedono? allora teniamoci iachini

    Rispondi
  2. donatella morellini 29 giugno 2012 at 14:51

    iachini o zola, forse meglio iachini

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *