Redazione
No Comments

Serie A, i nuovi arrivi: Ervin Zukanović al Chievo

Prosegue la rubrica di SportCafe24 sulla presentazione dei nuovi arrivi in Serie A in vista della stagione 2014/15. E' il turno del difensore Ervin Zukanovic, neo acquisto del Chievo di Corini

Serie A, i nuovi arrivi: Ervin Zukanović al Chievo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un nuovo rinforzo per il Chievo, si tratta di Ervin Zukanović. Il difensore centrale arriva in prestito con opzione di riscatto dal Gent, club belga nel quale ha giocoato nel corso dell’ultima  stagione. A darne l’ufficialità, una nota apparsa sul sito del Gent, club che milita in Jupiler League. Dal Belgio alla Serie A, Zukanovic è pronto alla nuova esperienza.

Il Chievo di Corini pare essere in picchiata

Il Chievo di Corini potrà contare sulle prestazioni di Zukanović

CARATTERISTICHE – Ervin Zukanović è nato a Sarajevo (11 febbraio 1987). E’ un calciatore bosniaco ed è arrivato questa’anno al Chievo Verona. Gioca anche nella nazionale bosniaca. Il ventisettenne è alto 190 cm e pesa 85 kg. Abilissimo nel gioco aereo, grazie al suo fisico. E’ dotato di un grande senso della posizione e possiede velocità e forza. Un sinistro magico con il  quale batte le punizioni calciando il pallone di interno collo. Un difensore completo visto anche il suo ottimo rapporto con il goal.

CARRIERA – Inizia la sua carriera nel FK Zeljenznicar (la squadra delle ”ferrovie” di Sarajevo) con  7 presenze in campionato nella massima lega bosniaca. Cambia squadra quasi ogni anno: Sportclub Austria Lustenau (seconda divisione austriaca), FK Velež Mostar (Bosnia), KFC Uerdingen 05 (Germania). Inizia a giocare con continuità nel FCV Dender EH (Belgio) con 47 presenze in campionato nel 2009. L’anno successivo approda nel KAS Eupen per poi passare al KV Kortijk con un bottino di 8 reti in 56 presenze in campionato. Il Gent lo acquista nel 2013. Con la squadra belga in Jupiler League segna 2 reti in 37 apparizioni. Il 24 luglio 2014 viene presentato ufficialmente dal presidente del Chievo di Luca Campedelli che lo porta in Italia con un prestito dalla sua ex squadra e un contratto fino al 2017. Nell’ estate ha partecipato con la nazionale della Bosnia ai Mondiali in Brasile.

Daniele Fornesi 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *