Davide Terraneo
No Comments

Napoli-Bilbao, scontro diretto per il ranking UEFA

I partenopei hanno il difficile compito di eliminare il club basco e pareggiare il conto italiane-spagnole in Champions. Vietato sbagliare

Napoli-Bilbao, scontro diretto per il ranking UEFA
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ormai agli sgoccioli il conto alla rovescia per il preliminare di Champions League Napoli-Bilbao, che permetterà ad una delle due squadre di accedere alla fase a gironi della massima rassegna continentale. Sicuramente il club campano poteva sperare in un sorteggio migliore, ma in termini di ranking UEFA lo scontro con una spagnola può rivelarsi utile.

LA SITUAZIONE – Nella graduatoria per nazioni l’Italia annaspa al quinto posto, dietro anche al Portogallo, e ha disperato bisogno di recuperare punti a suon di risultati per poter ritornare ad avere quattro squadre in Champions. Difficile recuperare la Spagna prima e l’Inghilterra seconda, soprattutto considerato il livello indubbiamente molto elevato di quasi tutte le squadre impegnate nelle competizioni europee, ma cercare almeno di avvicinare la Germania non sembra impresa impossibile. La compagine tedesca infatti ha già perso una squadra nei primi preliminari di Europa League, con il Mainz eliminato dai greci dell’Asteras Tripolis. Ancora più semplice potrebbe essere il sorpasso nei confronti del Portogallo, che ha un vantaggio minore di 1.000 punti e nella prossima stagione perderà i 18.000 conquistati nell’annata 2010/11.

Napoli-Bilbao sarà un'importante scontro diretto per il ranking UEFA

Napoli-Bilbao sarà un’importante scontro diretto per il ranking UEFA

IL CONFRONTO – Sebbene agganciare la Spagna sia fuori discussione (almeno per il prossimo futuro) a causa della manifesta superiorità di Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid nei confronti delle società del nostro Paese, sarebbe piuttosto importante in vista della classifica per nazioni vincere lo scontro diretto Napoli-Bilbao, così da poter iniziare la Champions League con 3 squadre, proprio come la compagine iberica. Per quanto riguarda l’Europa League, non sarà semplice per Fiorentina, Inter e Torino fare meglio di Siviglia, Villareal e Real Sociedad, ma arrivare più avanti delle tedesche Wolfsburg e Borussia Monchengladbach è un obiettivo raggiungibile.

RANKING PER CLUB – Non farebbe certo dispiacere al Napoli ottenere la qualificazione anche per un discorso di ranking per club. La società campana al momento si trova soltanto al ventiquattresimo posto nella classifica europea, con un sorteggio per i gironi non semplice, dato che (dovesse passare) si troverebbe in terza fascia. Il Bilbao, dal canto suo, è 38esimo, e comunque vadano gli altri incontri è praticamente certo di essere inserito nella quarta fascia. Oltre ad essere un incontro che sicuramente entusiasmerà i migliaia di supporters delle due squadre, Napoli-Bilbao avrà un motivo in più per essere seguita con attenzione. La strada per riportare quattro italiane in Champions comincia anche da qui.

Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *