Giuseppe Landi
No Comments

Silva-Aguero, il Manchester City parte bene

I citizens riscattano la brutta sconfitta subita nella Community Shield battendo per 2-0 il Newcastle nella prima giornata di Premier League

Silva-Aguero, il Manchester City parte bene
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Manchester City è chiamato subito al riscatto, nella prima giornata di Premier League, dopo il clamoroso tonfo nella Community Shield. L’avversario, il Newcastle, spaventa però la corazzata di Manuel Pellegrini; i citizens infatti passano in vantaggio grazie ad una giocata geniale di Edin Dzeko, soffrono nella ripresa gli assalti dei Magpies, ma riescono comunque a chiudere la gara nei minuti di recupero con il ‘Kun’ Aguero.

Newcastle-Manchester City 0-2: il gol di Silva

Newcastle-Manchester City 0-2: il gol di Silva

PRIMO TEMPO – Al St. James’s Park il Manchester City si rende subito pericoloso, quando al 3′ Jovetic serve una gran palla per Edin Dzeko, ma Krul in uscita sventa la possibile minaccia. L’ex Fiorentina continua a muoversi bene, mettendo spesso in difficoltà la difesa dei Magpies. All’11’ ci prova anche Nasri con un gran destro da fuori, ancora Krul non si lascia sorprendere. Il Newcastle non riesce a calciare verso la porta dei citizens, rischiando un pò troppo, ed ecco che arriva lo svantaggio: grandissima giocata di Dzeko che col tacco premia l’inserimento di Silva tra due difensori, e solo davanti al portiere orange non perdona firmando l’1-0. Sfortunato il Newcastle, forse colpito proprio nel suo momento migliore.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa i padroni di casa provano subito a reagire, con Gouffran che però appostato da solo sul secondo palo perde tempo e viene murato. Il Newcastle è tutta un’altra squadra, tiene e fa girare bene la palla. Al 57′ ecco la grande chance: Hart esce a vuoto, ci prova Dummet ma non trova lo specchio della porta. Coloccini è un muro in difesa, Pardew inserisce Obertan per Anita. Cabella prova l’ennesimo doppio passo della gara, ma le sue giocate risultano puntualmente vane. Pellegrini nota il pericolo, e si copre inserendo Fernandinho al posto di un ottimo Jovetic, mentre il collega cambia l’attaccante buttando nella mischia Perez. E all’84’ ha subito l’occasione per pareggiare: al primo pallone toccato l’ex Tenerife conclude a botta sicura, ma ad Hart battuto trova la deviazione della difesa dei citizens, palla fuori di un soffio. Nei minuti di recupero rischia grosso ancora il City, con un tiro di Sissoko appena alto. Ma al 92′ ci pensa il neo entrato Aguero a mettere in ghiaccio la partita, finalizzando un ottimo contropiede.

Il tabellino della gara:

NEWCASTLE (4-2-3-1): Krul; Janmaat, Williamson, Coloccini (c), Dummett; Anita (63′ Obertan), Colback; Sissoko, Cabella, Gouffran (74′ Aarons); Riviere (83′ Perez). A disp.: Elliot, Haidara, Taylor, Abeid. All.: Alan Pardew

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Clichy, Kompany (C), Demichelis, Kolarov; Fernando, Toure; Nasri (78′ Milner), Silva, Jovetic (73′ Fernandinho); Dzeko (83′ Aguero). A disp.: Caballero, Boyata, Zabaleta, Navas. All.: Manuel Pellegrini

Marcatori: 39′ Silva, 92′ Aguero

Ammoniti: Janmaat – Silva, Demichelis, Kolarov, Kompany, Fernando

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *