Alex Rivolta
No Comments

Calciomercato Juventus: assalto a Falcao se parte Llorente?

La Gazzetta dello Sport riporta un clamoroso scenario con la Juventus pronta a dare l'assalto a Falcao nel caso in cui Llorente finisse al Valencia

Calciomercato Juventus: assalto a Falcao se parte Llorente?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Ha del clamoroso l’indiscrezione riportata sulle colonne della Gazzetta dello Sport che vorrebbe la Juventus pronta a dare la caccia a Radamel Falcao nel caso in cui il Valencia accontenti le sue richieste per la cessione di Fernando Llorente.

Llorente, possibile pedina di scambio per arrivare a Sanchez

Fernando Llorente, 16 gol in 34 partite nel suo primo anno bianconero

VIA IL LEONE – La rosea racconta uno scenario molto suggestivo ma che sembra di difficile realizzazione, il primo tassello che dovrebbe andare in porto sarebbe quello legato alla cessione di Fernando Llorente, il Re Leone autore di una grande prima stagione – oltre ad essere stato il migliore del precampionato bianconero – è infatti da tempo nel mirino del Valencia che dopo i primi sondaggi avevano dovuto desistere a causa dei problemi nella cessione del club al magnate Peter Lim. Ora Lim è a un passo dal diventare ufficialmente il proprietario del club spagnolo e vorrebbe regalare ai tifosi il centravanti navarro. L’offerta iniziale dovrebbe aggirarsi attorno ai 10 milioni di euro, cifra che permetterebbe alla Vecchia Signora di fare plusvalenza ma per la quale Beppe Marotta non intende sedersi nemmeno al tavolo della trattativa, la richiesta juventina infatti è minimo di 20 milioni di euro per pensare di far partire una pedina così importante.

DENTRO LA TIGRE – Nel caso in cui gli spagnoli decidano di assecondare le richieste bianconere, la Juventus darebbe l’assalto al Tigre Falcao che mai si è ambientato nel principato di Monaco. Le problematiche per una operazione del genere però sono ancora di più di quelle legate alla cessione di Llorente, prima fra tutti quella che riguarda il cartellino, nonostante la Gazzetta parli di un’idea legata alla formula del prestito sembra difficile pensare che il Monaco dopo aver ceduto James Rodriguez si privi della sua altra stella dopo aver investito solamente un anno fa 60 milioni di euro per acquistarlo dall’Atletico Madrid senza monetizzare. Ma soprattutto, tralasciando il cartellino, il problema di Falcao è lo stipendio, il colombiano percepisce un ingaggio netto di 12 milioni di euro per i prossimi quattro anni, praticamente il triplo rispetto al tetto ingaggi della società campione d’Italia che per quanto possa fare uno sforzo nel venire incontro alle richieste del giocatore non potrebbe nemmeno avvicinarsi a certe cifre.

Proprio a causa di queste tante difficoltà risulta complesso pensare che la trattativa possa andare in porto sia per motivi economici che anche per ragioni di tempo viste le sole 2 settimane che ci dividono dalla fine del mercato.

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *