Ruggiero Daluiso
No Comments

Cinquina Juventus contro il Singapore ed è già un super Pirlo

Nell'ultima partita asiatica la Juventus batte Singapore per 5-0, Pirlo è già "monstre"

Cinquina Juventus contro il Singapore ed è già un super Pirlo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un Pirlo tirato a lucido trascina la Juventus nella vittoria per 5-0 contro il Singapore, quella di oggi è stata, di fatto, l’ultima amichevole della tournèe per gli uomini di Massimiliano Allegri.

LA PARTITA – Il match si subito in discesa per i bianconeri, nel primo tempo Andrea Pirlo mette a segno un uno-due nel giro di mezzora. Al 19′ il numero ventuno bianconero sfrutta un calcio piazzato dal limite beffando il portiere e calciando sotto la barriera, mentre al ultimo minuto della prima frazione di gioco sempre Pirlo calcia in rete un rigore, conquistato dal neo acquisto Pereyra. I bianconeri giocano abbastanza sciolti e non vengono messi in difficoltà dalla nazionale singaporiana. Nel secondo tempo arriva il tris di Pogba che dopo soli tre minuti di gioco dribbla due avversari e insacca in rete. Tra i più pimpanti ci sono sicuramente Sebastian Giovinco, che realizza la quarta rete bianconera al 54′ con una prodezza da fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Pirlo, e Kwadwo Asamoah, che chiude il match al 71′ con un destro al volo in area di rigore. A secco Fernando Llorente che quest’oggi ha chiuso la partita con zero gol all’attivo e assenti Tevez e Coman che Massimiliano Allegri ha pensato bene di non schierare.

La Juventus chiude la tournèe americana con una vittoria, i bianconeri stanno pian piano prendendo forma e tutti i tifosi sono ansiosi di vedere all’opera la “nuova” Juve soprattutto in campionato il 31 agosto sera, nella partita d’esordio della serie A.

Ruggiero Daluiso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *