Jacopo Rosin
No Comments

Calciomercato: su Zaza gli occhi del Wolfsburg

La punta neroverde piace al tecnico dei tedeschi Dieter Hecking che lo vorrebbe per rinforzare il reparto offensivo dei lupi

Calciomercato: su Zaza gli occhi del Wolfsburg
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Prosegue la ricerca di un attaccante per i lupi. Il Wolfsburg continua a non riuscire ad affondare definitivamente per l’acquisto di una punta, tassello che manca al tecnico Hecking, dopo i numerosi tentativi già falliti durante tutto il mercato. É il turno di Simone Zaza, attaccante 23enne del Sassuolo.

Simone Zaza, attaccante del Sassuolo

Simone Zaza, attaccante del Sassuolo seguito dal Wolfsburg

AVANTI UN ALTRO – Simone Zaza è l’ennesimo nome caldo in casa Wolfsburg, anche questo – con tutta probabilità – destinato ad essere depennato dalla lista dei desideri del club tedesco. “Non ho avuto nessun ritorno, nè io nè la società, non c’è nulla di concreto – ha dichiarato l’agente del giocatore Christian Maifredi ai microfoni di TuttoMercatoWebMagari nelle prossime ore ne sapremo di più, ma di sondaggi recenti non ne abbiamo avuti, non da due settimane almeno. Simone per il momento è concentrato sul Sassuolo e sulla stagione che va ad iniziare”. Appare quindi chiara, per ora, la volontà dello stesso Zaza che sembra propenso a rimanere in Emilia per giocare ancora con la maglia nero-verde del Sassuolo, con la quale ha realizzato 9 reti in 33 partite disputate nella scorsa Serie A. La società del presidente Squinzi, inoltre, ha appena acquistato la seconda metà del cartellino di Zaza, versando nella casse della Juventus ben 7 milioni di Euro. Risulta difficile pensare, quindi, che il Sassuolo accetterebbe un’offerta del Wolfsburg inferiore ai 15 milioni di Euro, ammesso che mai arriverà.

TANTI NO, TROPPI NO – L’ultima amichevole disputata dai verdi tedeschi ha evidenziato tutti i limiti del reparto offensivo del Wolfsburg. Alla Wolkswagen Arena i freschi Campioni di Spagna dell’Atletico Madrid hanno letteralmente passeggiato sugli uomini di Hecking. Risultato finale 5-1 per i colchoneros e fischi impietosi sui lupi, usciti con la coda fra le gambe e con la consapevolezza della dirigenza di dover assolutamente trovare una punta di valore. Il croato Ivica Olic e l’olandese Das Bost non sembrano al momento sufficienti, ecco perchè nel corso del mercato la proprietà ha sondato diversi nomi, tra cui il ritorno di Mandzukic – poi finito proprio all’Atletico Madrid – Lukaku, ora all’Everton, Simone Destro e Gianpaolo Pazzini, rimasti in Serie A, fino alla tentazione Samuel Eto’o, attualmente senza contratto, ma non particolarmente entusiasta di trasferirsi al Wolfsburg. É ora il turno di Simone Zaza, giovane e promettente attaccante italiano, ma con tutta probabilità l’ennesimo tentativo fallito del Wolfsburg, almeno da quanto risulta dalle dichiarazioni del suo agente.

Jacopo Rosin (@JacopoRosin)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *