Giuseppe Landi
No Comments

Italbasket ok, Gentile decisivo contro la Russia

La squadra di Pianigiani batte i russi e aggancia la Svizzera al comando del gruppo G

Italbasket ok, Gentile decisivo contro la Russia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’Italbasket esordisce con una vittoria nel girone di qualificazione agli Europei 2015. Gli azzurri hanno infatti battuto 65-63 la Russia, salendo al comando del gruppo G insieme alla Svizzera, sempre vittoriosa nella prima gara contro i russi.

LA PARTITA – Al Basketball Center di Khimki le due squadre sbagliano molto sotto canestro nel primo quarto, con il solo Cusin sugli scudi: primo periodo che si conclude sul +2 Russia (14-12). Nel secondo quarto non cambia praticamente nulla, con i padroni di casa che raggiungono il massimo vantaggio sul 20-12 grazie ad un parziale di 6-0. L’Italia reagisce con Gentile e Datome, riuscendo a pareggiare i conti, ma la prima tripla della serata di Pokrashov e Mozgov riportano avanti i russi (28-25). Nella ripresa la Russia riparte fortissimo, e si porta nuovamente sul massimo vantaggio (41-33), prima di andare addirittura sul +10. Gli uomini di Pianigiani però non mollano mai, e con rabbia ribaltano la gara a proprio favore: con un parziale di 15-3 e una bomba di Datome pareggiano sul 55-55, poi con una tripla di Gentile vanno sul +2. Voronov prova la clamorosa tripla del possibile sorpasso, ma finisce sul ferro.

Il tabellino della gara:

RUSSIA
Nikita Kurbanov 8 + 10 rmb, Pavel Antipov, Dmitry Kulagin 4, Pavel Korobkov, Egor Vyaltsev 4, Dmitry Sokolov 5, Andrey Zubkov 4, Dmitry Khvostov 2, Anton Ponkrashov 7, Timofey Mozgov 17 + 10 rmb, Semen Antonov 4, Eugeny Voronov 8

ITALIA
Alessandro Gentile 20, Luca Vitali 2, Marco Cusin 9 + 7 RMB + 4 ST, Luigi Datome 11 + 8 RMB, Riccardo Cervi 2, Daniele Magro, Andrea Cinciarini 10, Stefano Gentile, Davide Pascolo, Amedeo Della Valle, Pietro Aradori 11, Achille Polonara

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *