Matteo Masum
No Comments

Bayern demolito, il Borussia Dortmund conquista la Supercoppa

Con una rete per tempo, la squadra di Klopp si aggiudica la DFL Supercup per il secondo anno consecutivo

Bayern demolito, il Borussia Dortmund conquista la Supercoppa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Mkhitaryan, protagonista nella vittoria del Borussia Dortmund

Mkhitaryan, protagonista nella vittoria del Borussia Dortmund

Come lo scorso anno, il primo trofeo in terra tedesca va al Borussia Dortmund, che conquista la Supercoppa di Germania battendo per 2-0 il Bayern Monaco. Match praticamente mai in discussione, dominato dal primo all’ultimo minuto dalla squadra di Klopp, apparsa decisamente più brillante della compagine di Guardiola, ancora in rodaggio. Le reti sono state messe a segno da Mkhitaryan nel primo tempo e da Aubameyang nella ripresa.

PRIMO TEMPO- Atmosfera spettacolare al Signal Iduna Park di Dortmund, dove 81.000 spettatori attendono trepidanti la supersfida tra due big assolute del calcio europeo. Dopo 120” Langerak respinge la fucilata di sinistro di Shaqiri, mentre all’11’ Ciro Immobile, molto attivo, prova un diagonale da fuori, che però si spegne non lontano dalla porta difesa da Neuer. Il portierone tedesco si rende protagonista nel giro di due minuti, tra il 17′ ed il 18′, prima salvando sulla linea un retropassaggio sciagurato di Javi Martinez, poi murando la conclusione ravvicinata di Kirch. Al 24′, Mkhitaryan scatena un destro disumano di controbalzo, portando in vantaggio il Borussia. Al 30′ si fa male Javi Martinez, che poco dopo verrà sostituito. Al 42′ ancora Neuer para un missile di Kehl; al 44′ doppia chance per la squadra di Klopp, ma è sempre l’estremo difensore dei campioni di Germania a salvare sui tentativi di Hofmann e Kehl.

SECONDO TEMPO- Come nella prima frazione, dopo due minuti il Bayern ha la chance per trovare la via del gol, ma Langerak è bravo a chiudere lo specchio della porta all’ex di turno Robert Lewandowski, molto fischiato. Al 55′ Immobile semina il panico con una serie di dribbling, ma il suo destro termina alto. E’ solo il preludio al 2-0, che arriva puntuale al 62′, quando Piszczek pesca in area Aubameyang, che di testa non sbaglia. Il Bayern è alle corde, il Borussia continua a premere, con un Ciro Immobile scatenato, che al 77′ si beve Boateng ma non riesce a battere Neuer, e due minuti dopo calcia fuori da buona posizione. Il match è spettacolare anche nel finale. All’80’ Ramos, entrato al posto di Aubameyang, sfiora il palo, all’81’ Alaba scalda nuovamente i riflessi di Langerak; all’87’, Bender spedisce fuori non di molto una buona chance. E’ l’ultimo brivido del match, il Borussia Dortmund domina e conquista la Supercoppa di Germania. Il Bayern avrà tutto il tempo per rifarsi.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *