Matteo Masum
No Comments

Messi ritrova il “Tata”: Martino nuovo ct dell’Argentina

Secondo la stampa locale, la federazione ha scelto l'ex allenatore del Barcellona per sostituire Sabella

Messi ritrova il “Tata”: Martino nuovo ct dell’Argentina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Messi-Martino: il binomio continua

Messi-Martino: il binomio continua

A Sabella non è bastato un grande mondiale, ed un sogno spezzato dalla magia di Gotze nei supplementari. La federazione argentina ha scelto di cambiare selezionatore, ed al posto del ct vicecampione del mondo arriverà, secondo quanto riportato dalla stampa locale, Gerardo Martino, che la scorsa stagione sedeva sulla panchina del Barcellona.

ANCORA TU – Per il Tata si tratta della seconda esperienza come selezionatore, dopo quella con il Paraguay tra il 2007 ed il 2011, quando guidò la nazionale sudamericana sino ai quarti di finale di Sudafrica 2010 ed alla sfortunata finale nella Copa America dell’anno successivo. Martino ritroverà quindi Leo Messi, allenato fino a pochi mesi fa a Barcellona, calciatore con cui ha un rapporto speciale, provenendo, tra l’altro, entrambi dalla stessa città, ovvero sia Rosario.

I COMPITI- Martino avrà poco tempo per ambientarsi nel suo nuovo ruolo, perchè l’anno prossimo sarà chiamato a condurre l’Argentina alla conquista della Copa America, trofeo che la Seleccion non vince dal 1993. E poi, a capofitto verso Russia 2018, nel tentativo di regalare alla sua nazione ciò che la Germania le ha negato quest’anno. Ma, soprattutto, ed è forse il compito più arduo, il Tata dovrà far sì che Leo Messi, oltre ad essere un fenomeno con il Barcellona, diventi il leader anche dell’Argentina. Da questo, più che da altro, passerà il futuro della Seleccion.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *