Azio Agnese

Gli arabi trattano con il Palermo, ma per portare via Miccoli

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L' Al Nasr tratta con il procuratore per avere i servizi del fuoriclasse rosanero

Miccoli e Zamparini, è finito l'amore?

Miccoli e Zamparini, è finito l’amore?

PALERMO, 28 MAGGIOIl futuro di Fabrizio Miccoli potrebbe essere lontano da Palermo. Nonostante continuino le rassicurazioni da parte del presidente Zamparini sulla incedibilità del fuoriclasse salentino si fanno sempre più insistenti le voci di un passaggio in terra araba. La squadra più interessata ad accaparrarsi i servizi del Romario del Salento è Al Nasr allenata da una vecchia conoscenza del calcio nostrano, Walter Zenga che vorrebbe formare una vera e propria colonia italiana, visto che sono vicini anche all’ingaggio di Giuseppe Mascara.

IL FUTURO DIPENDE DA LUI – Sono queste le parole del presidente Zamparini intervistato da varie emittenti locali circa il futuro di Miccoli: “Per quanto mi riguarda anche il prossimo anno Miccoli giocherà con noi, puntiamo su di lui, è il nostro capitano, però vorrei chiarezza da parte sua e del suo procuratore, se cambiano idea tentanto un esperienza all’estero ci facciano sapere in tempi utili.”

IL PROCURATORE CONFERMA LA TRATTATIVA – Per quello che riguarda la parte dell’entourage del giocatore, si conferma una trattativa ben avviata con la squadra araba. L’agente non ha escluso nulla ed in questi giorni incontrerà la dirigenza rosanero per definire il futuro di Miccoli che con ogni probabilità sarà lontano da Palermo e dai tifosi che l’hanno amato per tutti questi anni.

Azio Agnese

Share Button

One Response to Gli arabi trattano con il Palermo, ma per portare via Miccoli

  1. Peppe 28 giugno 2012 at 14:55

    Se Miccoli va via non rinnovo l'abbonamento

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *