Redazione
No Comments

MotoGp, Indianapolis: Marquez torna a comandare nelle seconde libere

Il leader del mondiale fa segnare il miglior tempo. 2° Iannone, 3° Lorenzo. Solo 9° Valentino Rossi. Nella Moto 3 Vinales il più veloce

MotoGp, Indianapolis: Marquez torna a comandare nelle seconde libere
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SECONDA SESSIONE PROVE LIBERE – Marc Marquez torna a dominare. Il leader del mondiale fa segnare il miglior tempo con il suo 1:32:882 nella seconda sessione delle prove libere del Gp di Indianapolis, precedendo Andrea Iannone e il connazionale Jorge Lorenzo. Ottima quarta piazza per Dovizioso, davanti a Pedrosa, mentre Valentino Rossi è solo 9° dopo l’exploit della prima sessione. Top ten chiusa con Bradl 6°, 7° Hernandez, 8° Aleix Espargaro e 10° Smith.

Aegerter davanti a tutti nella Moto 2, con Cortese 2° e Rabat 3°. 6° Simone Corsi, alle spalle della Suter di Thomas Luthi e alla Speed Up di Anthony West.

Nella Moto 3 Vinales il più veloce, seguito da Marquez (+0.097) e Jack Miller (+0.210). 6° Enea Bastianini con la sua KTM, 8° Antonelli. Romano Fenati è 11°.

Valentino_Rossi

Valentino Rossi ha fatto segnar il miglior tempo nella prima sessione di libere

INDIANAPOLISValentino Rossi ottiene il primo posto nelle prove libere FP1 del Gran Premio di Indianapolis Moto Gp 2014. Cronometro bloccato sul 1.34.535. Tempi molto più veloci rispetto a quelli della passata stagione. Si fa sentire il minore consumo gomme e grip dovuto al nuovo asfalto della pista. Dietro al Dottore c’è la Yamaha di Bradley Smith. Un piccolissimo di stacco comunque di 0.034 secondi tra Valentino e l’inglese. Ducati promettente con Andrea Iannone che chiude al terzo posto con 1.34.579. Un ottima prestazione per il pilota italiano. Solo quinto invece Marc Marquez. Lo spagnolo è stato il primo a scendere sotto 1.35 e ha dominato per gran parte delle prove libere FP1.  Il campione del mondo e leader incontrastato della classe regina rimane a tre decimi e mezzo davanti a Jorge Lorenzo che con la seconda Movistar Honda. Nono posto per Andrea Doviziozo. Un distacco di poco più di nove decimi dal primo posto con la prima delle Ducati ufficiali.

Nella Moto2 spicca invece Esteve Rabat, pilota spagnolo della Kalex che ha fatto segnare il tempo di 1’38”060. Alle sue spalle la Suter dello svizzero Dominique Aegerter (1’38”100). Migliore piazzamento italiano della categoria per Simone Corsi (1’38”678), quinto con la Kalex.

Nella Moto3 il più veloce nelle prime libere è stato Jack Miller. Il pilota australiano della KTM ha girato in 1’45”824 precedendo il suo compagno di marca Isaac Vinales (1’46”223).  Alessandro Tonucci (1’46”522) si è piazzato terzo in sella alla Mahindra.

Daniele Fornesi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *