Jacopo Rosin
No Comments

Eto’o, il Wolfsburg si aggiunge alla lista delle pretendenti

I tedeschi vorrebbero l'attaccante camerunense per rafforzare il proprio reparto offensivo. Roma e Juventus restano alla finestra

Eto’o, il Wolfsburg si aggiunge alla lista delle pretendenti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

A meno di un mese dalla fine del calciomercato, Samuel Eto’o rimane un nome di lusso nella speciale lista dei giocatori svincolati. Dopo aver disputato l’ultima stagione con la maglia del Chelsea, il contratto dell’attaccante camerunense è scaduto e ora Eto’o si guarda intorno per capire quale possa essere la scelta giusta sul suo futuro, per chiudere una brillante carriera. Le pretendenti non mancano.

Samuel Eto'o, ex attaccante del Chelsea

Samuel Eto’o, ex attaccante del Chelsea

I LUPI CI PROVANO – Da qualche ora è trapelata la notizia che sulle tracce di Samuel Eto’o ci sarebbe anche il Wolfsburg, alla disperata ricerca di un attaccante per rinforzare la sua rosa. I tedeschi, dopo aver sondato nei giorni scorsi anche Giampaolo Pazzini e fallito gli assalti tentati per i precedenti obiettivi, come Morata, Mandzukic e Destro, provano ora a convincere Eto’o a trasferirsi in Germania per giocare in Bundesliga, campionato che manca al ricco palmares del 33enne camerunense. I contatti tra il Wolfsburg e l’entourage di Eto’o sono già stati avviati e continuano in queste ore: l’obiettivo è convincere il giocatore ad accettare la destinazione che al momento sembra non completamente gradita dall’ex Chelsea. L’operazione permetterebbe al Wolfsburg di risparmiare i soldi del trasferimento, in quanto Eto’o è senza contratto, potendo offrire un ingaggio più ricco sul contratto, dettaglio che per il giocatore ha sempre contato parecchio nelle sue scelte professionali. Eto’o, intanto, ci pensa e i lupi ci sperano, forti di una disponibilità economica di tutto rispetto.

IL VECCHIETTO – Juventus e Roma seguono la vicenda con attenzione. Tempo fa, le due italiane avevano fatto dei sondaggi per Samuel Eto’o, per poi però lasciar raffreddare la pista e buttarsi su altri obiettivi, nonostante il gradimento espresso dall’attaccante ad un ritorno in Serie A. Il camerunense rimane un nome di grande prestigio, ancora molto stimato, considerando anche le ottime prestazioni esibite con la maglia dei Blues nella scorsa stagione di Premier, con 9 reti segnate in 21 partite. Un problema al ginocchio ne ha condizionato il Mondiale in Brasile, esperienza sfortunata per il Camerun, ma il valore di Eto’o non è certo in discussione, seppur Mourinho la pensi diversamente.

Jacopo Rosin (@JacopoRosin)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *