Antonio Guarino
No Comments

Champions League: i risultati delle gare di ritorno del 3°turno preliminare

Si è delineato definitivamente, ieri sera, il quadro delle squadre qualificate al Play-Off di Champions League, in cui entrerà in scena anche il Napoli.

Champions League: i risultati delle gare di ritorno del 3°turno preliminare
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tante emozioni, ieri sera, nelle gare di ritorno del 3°turno preliminare di Champions League, tra le cui vincitrici ci sarà l’avversario del Napoli nel prossimo Play-Off, previsto nella seconda metà di Agosto.

PERCORSO PIAZZATI – Martedì sera avevano strappato il pass per il turno successivo il Lille e lo Standard Liegi: scopriamo, nel dettaglio, l’esito delle gare che più da vicino interessavano i partenopei, usciti vittoriosi dal test match contro il Barcellona.

ZENIT SAN PIETROBURGO (RUS) – AEL LIMASSOL (CYP) 3-0 (And: 0-1)

Riesce l’impresa, alla squadra di Villas Boas, di ribaltare la sconfitta subita sette giorni or sono in Cipro: adesso ad attenderli i Play-Off, in cui saranno testa di serie. I russi, nonostante l’AEL giochi in inferiorità numerica dal 27′ per l’espulsione dell’attaccante Danielzinho, sbloccano la gara solo al 55′ con l’attaccante venezuelano, ex Rubin Kazan, Josè Rondon, ed ottengono i gol che valgono la qualificazione allo scadere, con il trequartista portoghese Danny – all’88′ – e col bomber Kerzhakov – al 90′ – su calcio di rigore.

Il fantasista dello Zenit, Miguel Danny, ha siglato - ieri - il gol che è valso la qualificazione al suo club

Il fantasista dello Zenit, Miguel Danny, ha siglato – ieri – il gol che è valso la qualificazione al suo club

COPENAGHEN (DEN) – DNIPRO (UKR) 2-0 (And: 0-0)

Passano il turno i danesi del Copenaghen che, sfruttando il fattore campo, eliminano gli ucraini del Dnipro che, invece, continueranno la propria avventura europea in Europa League. Le reti che decidono il match arrivano dalla coppia d’attacco della squadra guidata dal tecnico norvegese Stale Solbakken: al 36′ apre il classe ’93 Andreas Cornelius, al 52′ chiude i conti Bashkim Kadrii, attaccante versatile di origini albanesi, proveniente dall’Odense.

BESIKTAS (TUR) – FEYENOORD (HOL) 3-1 (And: 2-1)

Tutto facile per il Besiktas anche nel return match dell’“Ataturk”, il cui mattatore è l’attaccante, ex Chelsea e Newcastle, Demba Ba. La punta senegalese, infatti, realizza una tripletta con cui stronca qualsiasi velleità di rimonta degli olandesi: al 28′ Demba apre le danze, ma nella ripresa arriva – al 74′ – il pari del centrocampista olandese Elvis Manu. Il Feyenoord cerca il gol che porterebbe il match ai supplementari, ma sempre Ba mette in ghiaccio il match con altre due marcature, all’80′ e all’86′.

PERCORSO CAMPIONI – Tanti gol e tante emozioni anche nelle sfide del cosiddetto “Percorso Campioni”  in cui si erano già qualificate il Maribor e il BATE Borisov – e le cui vincitrici, invece, non incroceranno il proprio cammino con quello del Napoli.

Di seguito, il riepilogo dei risultati (in grassetto, le squadre qualificate) e dei marcatori della serata:

SALISBURGO (AUT) – QARABAG (AZE) 2-0 (And: 1-2) – 18′ e 34′ Hinteregger

SHERIFF TIRASPOL (MOL) – SLOVAN BRATISLAVA (SVK) 0-0 (And: 1-2)

DINAMO ZAGABRIA (CRO) – AALBORG (DEN) 0-2 (And: 1-0) – 36′ e 85′ Jacobsen

CELTIC GLASGOW (SCO) – LEGIA VARSAVIA (POL) 0-2 (And: 1-4) – 36′ Zyro, 61′ Kucharczyk

STEAUA BUCAREST (ROM) – AKTOBE (KAZ) 2-1 (And: 2-2) – 3′ Chipciu (S), 39′ Stanciu (S), 85′ Kapadze (A)

APOEL NICOSIA (CYP) – HJK HELSINKI (FIN) 2-0 (And: 2-2) – 17′ Sheridan, 43′ rig. De Vincenti

MALMO (SWE) – SPARTA PRAGA (CZE) 2-0 (And: 2-4) – 35′ e 55′ Rosenberg

PARTIZAN BELGRADO (SER) – LUDOGORETS (BUL) 2-2 (And: 0-0) – 19′ e 21′ Marcelinho (L), 30′ e 35′ Skuletic (P)

Antonio Guarino (@GuarinTony)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *