Redazione
No Comments

Serie A, i nuovi arrivi: Edimar al Chievo

Prosegue la rubrica di SportCafe24 sulla presentazione dei nuovi arrivi in Serie A in vista della stagione 2014/15. Oggi tocca a Edimar, centrocampista brasiliano acquistato dal Chievo.

Serie A, i nuovi arrivi: Edimar al Chievo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Edimar Curitiba Fraga, meglio noto come Edimar, è nato a Cochoeiro De Itapemirim (Brasile) il 21 maggio 1986. E’ uno dei nuovi acquisti del Chievo Verona che lo ha prelevato dal Cluj con cui era in scadenza di contratto.

Il Chievo di Corini pare essere in picchiata

Il Chievo di Corini potrà contare sulle prestazioni di Edimar

LA CARRIERA – Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Cruzeiro. Nel 2008 passa al Braga, in Portogallo, disputando soltanto tre presenze segnando anche un goal. Nel 2009 lo acquista il Cluj dove gioca per due anni. Nel 2011 passa allo Skoda Xanthi, nel campionato greco, disputando un buon campionato (scende in campo 25 volte e mette a segno anche due reti). Nel 2012 il Cluj, club proprietario del suo cartellino, decide di mandarlo in prestito al Rio Ave, in Portogallo. Lì diventa titolare ed in due anni con la squadra portoghese il terzino sinistro arriva in finale di entrambe le coppe nazionali. Il 28 giugno 2014 viene ufficializzato il suo passaggio al Chievo Verona. Per lui contratto di 2 anni con il club italiano. Nel giorno della sua presentazione, Edimar ha dichiarato “Sono felice di essere qui, a ventotto anni mi sento pronto per misurarmi col campionato italiano. All’inizio della mia carriera sapevo soprattutto attaccare, sei anni in Europa mi hanno fatto crescere anche in fase difensiva. Mi auguro di dare una mano a questo club che ha creduto in me”. Il terzino ha poi continuato con una dichiarazione sul suo passato: “Gli anni passati al Cluj mi hanno dato tanto. E’ stato molto importante per me giocare lì, visto che ho giocato sia la Champions che l’Europa League. Spero di portare al Chievo tutta la mia esperienza, per fare bene per questo club. Voglio lasciare il segno del mio passaggio al Chievo. Farò il massimo per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi”.  Il suo ultimo pensiero è per il suo nuovo campionato: “Voglio crescere come squadra e come atleta. Questo campionato è fantastico, è un privilegio essere qui e giocare in una squadra come il Chievo“. 

Daniele Fornesi 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *