Redazione
No Comments

Amichevoli: Palermo-Brescia 2-2, figuraccia europea del Chelsea

I siciliani sotto di due goal raggiungono il pari nei minuti di recupero. Werder Brema-Chelsea finisce 3-0 per i tedeschi

Amichevoli: Palermo-Brescia 2-2, figuraccia europea del Chelsea
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PALERMO – La seconda amichevole in 24 ore (dopo la vittoria 1-0 contro l’Apollon Limassol) vede un Palermo in difficoltà contro il Brescia. Il primo tempo è a favore dei bresciani. Iachini schiera a inizio partita il suo 3-4-1-2. I Rosanero vanno sotto dopo 14 minuti a causa di un’iniziativa personale di Corvia che da 25 metri fa partire un tiro al volo che beffa Sorrentino. Il Palermo sbanda e l’ex Caracciolo spreca l’occasione per il raddoppio. Un tiro di Morganella deviato e con Dybala, imbeccato da Vazquez, sono gli unici tentativi di reazione. Al 31’ minuto il Brescia raddoppia. Ntow sorprende la retroguardia rosanero partendo in contropiede e a tu per tu con Sorrentino confeziona il 2-0. Nel finale di primo tempo un tentativo di Hernandez e un tentativo di Vasquez che col sinistro sfiora il goal. Nella ripresa il Palermo entra in campo più determinato. Dopo 6 minuti va a segno con Pisano su assist di Dybala. Il gol galvanizza gli uomini di Iachini. Dybala, Hernandez e Bolzoni assediano la porta bresciana. Il goal però arriva nel finale.  Ci pensa Belotti al 48’ a trovare la zuccata vincente sugli sviluppi di un corner per il definitivo 2-2. Iachini a fine gara ha dichiarato: “Con il tempo acquisiremo sempre maggiore brillantezza. Nel secondo tempo abbiamo fatto buone cose“.

Figuraccia europea del Chelsea. La squadra di Mourinho perde 3-0 contro il Werder Brema. A sole due settimane dall’inizio della Premier League (i Blues esordiranno in casa del Burnley) gli inglesi sembrano ancora indietro nella preparazione e nel gioco. Davanti ai 30 mila del Weserstadion i tedeschi hanno steso i rivali grazie ai rigori di Elia (20′) e Kroos (89′). In mezzo la rete su azione di Obraniak su assist di Fritz al minuto 37. Per Diego Costa e Drogba 45 minuti a testa ma senza grandi spunti.

Nelle altre amichevoli estive delle squadre europee: il Borussia Dortmund vince 10-0 contro gli svizzeri del Rapperswil (doppietta di Ciro Immobile), il Newcastle si impone 3-1 a GelsenKirchen contro lo Shalke 04 e tra Everton e Porto finisce 1-1. Passa con un poker invece il Verona di Mandorlini. Contro i qatarioti dell’Al-Khor a decidere è la doppietta in apertura del solito Luca Toni e le successive reti di Nene e Rabusic.

Daniele Fornesi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *