Redazione
No Comments

Motocross: Cairoli domina nel GP del Belgio

Il campione della KTM vince entrambe le gare di Lommel e l'ottavo titolo mondiale si avvicina sempre di più

Motocross: Cairoli domina nel GP del Belgio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella terz’ultima prova del Mondiale Motocross tutto torna alla normalità. Dopo le difficoltà nel weekend della Repubblica Ceca (terzo e secondo posto) Toni Cairoli domina in tutte e due le gare del Gran Premio di Lommel e il suo ottavo titolo sembra ormai cosa fatta. Un riscatto immediato sul tracciato del Belgio che si rivela uno dei più difficili ma il preferito di Cairoli. Un monologo assoluto dell’italiano della KTM che parte dalla pole position ottenuta nelle qualifiche.

Nella prima gara Cairoli vince davanti al francese Gautier Paulin (Kawasaki) e al britannico Shaun Simpson (KTM). Nella seconda, invece, si mette alle spalle il belga Ken De Dycker (KTM) e ancora Simpson. La classifica di giornata, quindi, vede primo Cairoli (50 punti), secondo Ken De Dycker (40 punti – grazie anche al quarto posto in gara 1) e sul gradino più basso del podio Simpson. Delusione per Strijbos(Suzuki) e Van Horebeek (Yamaha) rispettivamente quinto e ottavo nella classifica di giornata.

Il distacco di Cairoli dagli inseguitori si fa sempre più ampio. Adesso manca solo l’aritmetica per la vittoria nel Mondiale Motocross. A due gare dal termine Cairoli comanda la classifica generale con 669 punti. Dietro di lui al secondo posto Van Horebeek con 588 punti, al terzo posto Strijbos con 498 punti e Desalle (Suzuki) che resta al quarto posto con 484 punti. L’ottavo titolo di Cairoli potrebbe arrivare già nel prossimo turno visto il distacco di 81 punti da Van Horebeek, l’unico che ha ancora la possibilità di insidiarlo per il titolo mondiale. Vedere Cairoli campione del mondo però sembra ormai cosa fatta. Basterà un terzo posto nelle 4 gare a disposizione. Sono 19, infatti, i punti da ottenere per classificarsi primo nel Mondiale. La prossima gara è in programma in Brasile il 7 settembre.

Daniele Fornesi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *