Simone Viscardi
No Comments

ESCLUSIVA – La Juventus punta su Schar per la difesa

Allegri vorrebbe puntellare la retroguardia con un nuovo innesto. Occhi puntati su Schar, difensore del Basilea

ESCLUSIVA – La Juventus punta su Schar per la difesa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Le prime, non esaltanti amichevoli prestagionali della Juventus hanno convinto il neo allenatore Allegri della necessità di rinforzare ulteriormente la propria squadra. Dopo aver sistemato attacco e fasce con gli arrivi di Morata e Evra, il prossimo reparto nel mirino del tecnico livornese e di Marotta è la difesa, e in questo senso si inserisce la notizia raccolta in esclusiva dagli uomini mercato di SportCafe24.

Fabian Schar, obiettivo della Juventus.

Fabian Schar, obiettivo della Juventus.

CENTRALE SVIZZERO – Sembra infatti che il nome nuovo per il reparto arretrato bianconero sia quello di Fabian Schar, 22enne difensore centrale del Basilea. La società di Corso Galileo Ferraris avrebbe fatto un sondaggio per il giocatore elvetico, il cui contratto scade nel 2015. Già in passato altre squadre del nostro campionato si erano avvicinate a lui, da anni considerato come uno dei difensori emergenti a livello europeo, ma le richieste eccessive del Basilea hanno sempre rinviato il trasferimento di Schar nel nostro campionato. Per il suo cartellino gli svizzeri chiedono non meno di 7 milioni di Euro, una cifra lontana da quella che intende spendere la Juve.

TESORETTO OGBONNA – Nello scacchiere tattico di Massimiliano Allegri, Schar andrebbe a sostituire il poco convincente Ogbonna, protagonista di una piccola telenovela di mercato l’anno scorso per il suo passaggio sull’altra riva del Po, ma mai completamente sbocciato in bianconero. Sul centrale ex granata è forte l’interesse del Valencia, e la sua cessione potrebbe fornire il tesoretto necessario per completare l’assalto a Schar.

Simone Viscardi (@simojack89) – @PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *