Redazione

ATP Kitzbuhel: esordio grandioso di Lorenzi

ATP Kitzbuhel: esordio grandioso di Lorenzi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Paolo Lorenzi disintegra l'olandese Robin Haase con il risultato di 6-2, 6-3.

Nella foto: Paolo Lorenzi

Nella foto: Paolo Lorenzi

Esordio magnifico di Paolo Lorenzi nel torneo ATP 250 di Kitzbuhel. Il tennista romano si è imposto sull’olandese Robin Haase, che in Austria ha trionfato già nel 2011 e nel 2012, con il punteggio di 6-2, 6-3, disputando un incontro di altissimo livello. Vincono anche Goffin, Nieminen e Juan Monaco.

LA PARTITA – Nel primo game, Lorenzi fa capire immediatamente che non intende assolutamente difendersi, e riesce a strappare il servizio all’olandese. Il tennista nato a Roma riesce poi a tenersi stretto il break e, nel turno di battuta successivo, mette dentro una serie di prime di servizio davvero letali. Lorenzi, nel corso del primo set, riesce poi a togliere nuovamente il servizio a Robin Haase, portandosi sul 5-2 e, infine, sul 6-2. Nel secondo set Lorenzi si porta velocemente sul 3-2 e, dopo una breve sospensione dell’incontro a causa della pioggia, ma Lorenzi non si lascia distrarre e, quando il gioco viene ripreso, riesce a portarsi sul 5-3 e, nel turno di battuta di Haase, sul 6-3, chiudendo così l’incontro.

LA PROSSIMA SFIDA – Lorenzi, che con la vittoria su Robin Haase si è qualificato al secondo turno, adesso sfiderà il vincitore dell’incontro tra il padrone di casa Jurgen Melzer, e il vincitore del torneo di Gstaad, vale a dire Pablo Andujar.

GLI ALTRI INCONTRI – Negli altri incontri in programma, bisogna mettere in evidenza la grandiosa vittoria di David Goffin su De Schepper; il tennista belga, con questa ennesima vittoria, ha allungato la sua striscia di vittorie consecutive a sedici. Goffin, al prossimo turno, sfiderà il tedesco Kohlschreiber, in un match che si prospetta davvero molto interessante. Brutta sconfitta per la giovane promessa del tennis mondiale Zverev, che è stato sconfitto da Diego Schwartzman con il risultato di 6-0, 6-1 in meno di un’ora. C’è grande attesa invece per l’esordio dell’altro italiano sul tabellone, vale a dire Andreas Seppi, che dopo la brusca eliminazione al torneo di Umago contro lo spagnolo Pablo Cuevas, al secondo turno se la vedrà con un altro tennista iberico, sarebbe a dire Riba.

Giammarco Chianura (@GiamChianura)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *