Jacopo Gino
No Comments

Calciomercato Inter: Osvaldo è in ghiaccio ma si valutano altri nomi

Pablo Daniel Osvaldo potrebbe essere il colpo tanto atteso in attacco: operazione praticamente a zero, con il Southampton che accetterebbe il prestito. Ma prima di chiudere si valutano altre piste

Calciomercato Inter: Osvaldo è in ghiaccio ma si valutano altri nomi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La stagione dell’Inter prosegue sotto i migliori auspici: battuto il Real (seppur in versione baby) all’esordio in Guinness Champions Cup, i nerazzurri si preparano alla partita nella notte tra martedì e mercoledì contro il Manchester United. Mentre la squadra continua la tournée in USA, Ausilio è a Milano e lavora instancabilmente per completare la rosa a disposizione di Mazzarri: nello specifico mancano ancora un centrocampista e un attaccante per poter scrivere la parola fine nella casella “entrate” di questa finestra di calciomercato (a meno di occasioni ghiotte): se in mezzo al campo si aspetta solo il lieto fine per la trattativa che porterà a Milano Gary Medel, per la nuova freccia all’attacco bisognerà aspettare un po’ di più.

Pablo Daniel Osvaldo con la maglia dell'Italia

Pablo Daniel Osvaldo, obiettivo di mercato dell’Inter

OSVALDO PIACE MA… – Pablo Daniel Osvaldo è un tormentone che ossessiona gli interisti da un anno a questa parte: era l’estate 2013 e l’italo-argentino, in rotta con la Roma dopo aver litigato con tifosi e dirigenza, era vicino ai colori nerazzurri, ma poi i soldi inglesi fecero la differenza e l’ex Espanyol si trasferì al Southampton per 15 milioni di euro. La storia si ripete a gennaio 2014: Osvaldo è fuori rosa in Inghilterra (dopo aver rifilato un gancio in faccia ad un compagno), l’Inter è alla ricerca di un attaccante. Sembra di nuovo fatta, ma questa volta a mettersi in mezzo è la Juventus, che strappa il giocatore ai rivali di Milano con un prestito con diritto di riscatto a 19 milioni.  La storia si ripete per l’ennesima volta: la Juve non ha riscattato il giocatore, che al Southampton è visto come la peste (tanto che il club non lo ha convocato per il ritiro) e l’Inter è sempre alla ricerca di un attaccante. La terza sarà la volta buona? Forse sì, forse no: Mazzarri è infatti alla ricerca di un profilo più duttile, capace di agire anche da seconda punta, e il carattere fumantino non convince la dirigenza nerazzurra. Le alternative però si stanno defilando una ad una: Jovetic è rinato col City, rifilando una doppietta ai cugini rossoneri, Lamela è stato dichiarato incedibile dal Tottenham. Osvaldo sarebbe un colpo low cost (affare fattibile in prestito con diritto di riscatto) e andrebbe a colmare la crisi di gol che colpisce periodicamente il club di Thohir.

MISTER X, CHI SEI? – Come nelle migliori trame del calciomercato, ad un certo punto compare un misterioso mister X che rischia di far saltare il banco: l’Inter non è totalmente convinta della pista Osvaldo e quindi nuovi nomi possono comparire dall’ombra e scalare posti in classifica. Per ora i concorrenti sono Bacca del Siviglia (prezzo sui 15/20 milioni, con possibile inserimento di Kuzmanovic come contropartita) e Javier Hernandez del Manchester United (prezzo simile, al club inglese piace Guarin). Nei prossimi giorni potranno spuntare nuovi nomi, alla fine del calciomercato manca ancora più di un mese.

Jacopo Gino (@jacopogino)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *