Antonio Fioretto
No Comments

Calciomercato Inter, Medel trattativa infinita. Sfuma Jovetic, assalto a Chicharito

Per Medel servono 11 milioni e c'è poco tempo. Jovetic resterà al City; così, si prepara l'assalto a Chicharito con l'alternativa Cerci sullo sfondo

Calciomercato Inter, Medel trattativa infinita. Sfuma Jovetic, assalto a Chicharito
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Chicharito Hernandez, obiettivo dell'Inter per la prossima stagione

Chicharito Hernandez, obiettivo dell’Inter per la prossima stagione

Ma quando arriva sto Medel? La domanda è legittima. Siamo di fronte a una di quelle trattative classiche del calciomercato estivo, fatte di continui rilanci e controsmentite. L’Inter è stata più volte a un passo dal giocatore, almeno stando a quanto riportato dalla stampa. Sembrava che l’accordo fosse stato raggiunto (finalmente) sulla base di 7 milioni di euro. Poi, la doccia fredda del Cardiff nella giornata di ieri: “Medel parte per non meno di 11 milioni“. Parole di Mehmet Dalman, presidente del Cardiff, che ha poi precisato: “Non intendiamo svendere un giocatore che è stato protagonista agli ultimi Mondiali“. Come se non bastasse, sulle tracce del cileno sembra essersi prepotentemente inserito il Galatasaray, con una presunta offerta di 12 milioni di euro. La domanda, quindi, non è “quando arriva Medel” ma bensì “SE arriva Medel”.

DA JO-JO A CHI-CHA    Ausilio cercherà, a questo punto, di far leva sulla volontà del giocatore che vuole l’Inter. L’offerta, comunque, dovrà essere congrua. Anche perchè il Cardiff acquistò Medel un anno fa per 13 milioni e quantomeno vorrà ricavare una cifra vicina. Nel frattempo, in attesa di conoscere il futuro del cileno, è forse definitivamente sfumato un possibile obiettivo nerazzurro. Parliamo di Stevan Jovetic, montenegrino del City, per il quale il mister Pellegrini ha chiuso le porte: “E’ un giocatore importante per noi. Ci sono troppi rumors, resta con noi“. Il 100 % nel mercato non esiste, ma per ora Jo-Jo sembra inarrivabile.

I dirigenti del “biscione”, quindi, starebbero sondando il campo per le alternative. Il sogno sarebbe Chicharito Hernandez, chiuso al Manchester United, che è già stato seguito in passato dall’ Inter. Nelle prossime settimane si proverà l’assalto, con la consapevolezza che per meno di 15 milioni non se ne parla e che il messicano guadagna 4 milioni annui. I nerazzurri potrebbero colmare il gap economico inserendo Fredy Guarin come contropartita tecnica.

ALTRE PISTE Viste le difficoltà per il grande colpo europeo, Thohir e i suoi continuano a monitorare il mercato nostrano e tornano di moda vecchi nomi. Su tutti, i mai tramontati Alessio Cerci e Mattia Destro. Anche qui, strapparli ai rispettivi club non sarà semplice. Ma qualcosa dalle parti di Corso Vittorio Emanuele dovranno pur inventarsi: c’è una Champions da conquistare.

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *