Dario Di Ponzio
No Comments

Calciomercato Roma: arriva Astori e si aspetta Carrasco

Arriva a Roma Astori, accolto dai tifosi a Fiumicino. Si spera di sciogliere il nodo Carrasco col Monaco, con Sabatini che da 3 sale a 5 milioni

Calciomercato Roma: arriva Astori e si aspetta Carrasco
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alle 9:30 di questa mattina è ufficialmente arrivato Astori a Roma. Il volo AZ 2025 proveniente da Milano che portava il giocatore ha fatto il suo arrivo a Fiumicino, con all’interno il neo acquisto della Roma. “Soffiato” alla Lazio, il giocatore è apparso molto sorridente all’arrivo a Roma, dove ha posato per le classiche foto di rito con la sciarpa della Roma.La giornata di Astori è proseguita in una clinica privata all’Eur, dove si è sottoposto alla seconda parte delle visite mediche (la prima era gia stata svolta a Cagliari), semplice formalità in attesa dell’arrivo a Trigoria. Infatti la prima giornata da romanista di Astori si chiuderà prima con una visita a Trigoria, dove lo attende Sabatini, successivamente con il viaggio verso gli USA, dove Garcia lo attende gia a braccia aperte. “Sono contento, ai tifosi prometto che questa sarà una grande esperienza. Forza Roma!”Queste sono le dichiarazioni pronunciate ai tifosi al momento del suo arrivo.

“NODO” CARRASCO – Per una telenovela che si chiude, un altra che invece continua a rimanere aperta. Sul futuro di Carrasco al momento non ci sono dubbi, il ragazzo ha un accordo con la Roma e ha gia allontanato qualunque altra ipotesi, ma il “nodo” continua a rimanere il Monaco. Il club Monegasco ha rifiutato al momento qualunque offerta della Roma. Sabatini ha deciso cosi di alzare il tiro, salendo da 3 a 5 milioni, bonus esclusi. A questo punto tutto è nelle mani del Monaco, con Sabatini che spera nella fine dell’atteggiamento ostruzionistico in modo da infilare quello che potrebbe essere l’ultimo colpo della società giallorossa, anche se con questo Sabatini non si può mai sapere…

Dario Di Ponzio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *