Connect with us

Juventus

Calciomercato Juventus: rinnovo per Chiellini, Eto’o dice si

Pubblicato

|

Giorgio Chiellini, quinto nella nostra classifica dei difensori più brutti della Champions
Samuel Eto'o nel mirino della Juventus

Samuel Eto’o nel mirino della Juventus

La Juventus piazza i paletti. Uno vecchio e uno nuovo. Il calciomercato non è solo terra di conquista, ma anche di pesanti conferme. Come quella di Giorgio Chiellini (il vecchio paletto) che rinnova coi bianconeri fino al 2017, prolungando così di due stagioni il suo precedente contratto. Il nuovo paletto, invece, potrebbe essere Samuel Eto’o. Il camerunese, secondo quanto trapelato, starebbe per dire si all’offerta della Juventus. Poco fa, nella presentazione ufficiale del nuovo colpo Pereyra, Marotta ha sviato le voci asserendo che “si cerca un attaccante di medio livello. Eto’o? Mi tengo abbottonato, non dire gatto se non ce l’hai nel sacco“. Insomma, un si mascherato. Oggi è il giorno decisivo: sapremo se l’ex Inter e Barcellona dirà si all’ offerta della Juve di un anno di contratto. Oddio. Eto’o non è proprio quello che si definisce un attaccante di medio livello. Ma le parole di Marotta sanno tanto di depistaggio. Per cui l’interesse bianconero c’è e forse è reciproco. Come detto, la risposta dell’attaccante si attende ad ore.

ADDIO CILE? Quella della prossima stagione, tuttavia, potrebbe essere una Juve molto meno cilena, anzi per niente. Come anticipato in esclusiva da SportCafe24.com, Vidal potrebbe lasciare Torino destinazione Bayern Monaco. Le parole di Marotta in conferenza, anche in questo caso, sanno di copertura: “Vidal ha detto quelle cose (“Non so se resto alla Juve” , ndr) perchè preso in un momento in cui andava di fretta, anzi forse è stato anche frainteso. Un anno fa abbiamo rinnovato con lui, il che indica un’ intenzione reciproca di andare avanti“. Si sente quasi il rumore delle unghie sugli specchi…

Stesso dicasi per Mauricio Isla, prima accostato al Newcastle (sa di bufala), ma ora a un passo dall’ Arsenal. In un sol colpo, quindi, la Vecchia Signora potrebbe perdere ambedue i sudamericani. Gli acquisti di Pereyra e Romulo offrono una pesante conferma in questo senso. La Juve di Allegri sarà diversa, senza dubbio.

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

Continue Reading
1 Comment

1 Comment

  1. federico orsolini

    25 luglio 2014 at 18:42

    Isla può pure partire.

    Ma come si fa a far andare via Vidal ed a parlare di “migliorare il piazzamento in Champion League” ?!?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending