Jacopo Rosin
No Comments

Calciomercato: niente Italia per Jefferson Montero, c’è lo Swansea

Seguito da alcuni club italiani, il 24enne ecuadoregno ha scelto la Premier League trasferendosi agli Swans

Calciomercato: niente Italia per Jefferson Montero, c’è lo Swansea
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La notizia è ufficiale: Jefferson Montero è un nuovo giocatore dello Swansea City. L’attaccante ha firmato un contratto di quattro anni con la squadra gallese che resta quindi attivissima sul mercato, dopo aver già presentato 5 importanti nuovi riforzi, tra cui Sigurdsson dal Tottenham e l’ex Lione Befatimbi Gomis. Montero era stato accostato ad alcuni club Italiani, Juventus e Milan su tutti, ma alla fine gli Swang hanno affondato il colpo decisivo per il 24enne che ha ben figurato con la maglia dell’Ecuador negli ultimi Mondiali.

Jefferson Montero con la maglia della Nazionale Ecuadoregna

Jefferson Montero con la maglia della Nazionale Ecuadoregna

A VOLTE RITORNANO – Dopo le esperienze non del tutto esaltanti con la maglia di Villarreal, Levante e Betis Siviglia, Jefferson Montero torna quindi in Europa, stavolta per tentare maggior fortuna in Premier League. Lo Swansea City si è aggiudicato il 24enne versando nelle casse del Morelia una cifra non ancora ufficialiazzata, ma vicina ai 5 milioni di Euro. Con la squadra messicana, Montero ha giocato le ultime due stagioni, segnando 10 gol in 63 presenze ufficiali. Lo Swansea sostituisce così in rosa la partenza dello spagnolo Michu, volato in Italia per vestire la maglia del Napoli. Montero non è un attaccante puro, è più un trequartista in grado di svariare su tutto il fronte d’attacco, essendo in grado di giocare come esterno – nasce ala sinistra – o occupare la zona centrale per sfruttare anche le sue doti tecniche. Indubbiamente, però, la sua arma più pericolosa è la velocità e l’agilità che lo rendono il classico esterno rapido e abile nell’uno contro uno. Dopo aver superato senza imprevisti le visite mediche con il suo nuovo club, Montero ha già sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni, sotto l’occhio attento del tecnico Monk.

OBIETTIVO SFUMATO – Ecco perchè il nome di Jefferson Montero era stato annotato anche sui taqquini di Juventus e Milan, a caccia di un attaccante esterno con queste caratteristiche, per essere utilizzato nel tridente d’attacco del 4-3-3, modulo scelto da Inzaghi per il nuovo Milan e da Antonio Conte, prima che avvenisse la rivoluzione bianconera che ha portato ad Allegri. Le buone prestazioni di Montero negli ultimi mondiali avevano attirato le attenzioni dei due club italiani: i rossoneri come alternativa a Cerci che rimane il primo obiettivo di Inzaghi, ancor più dopo il sondaggio fallito per Douglas Costa dello Shakhtar Donetsk, affare dai costi proibitivi. La Juventus, invece, aveva sondato l’ecuadoregno come possibile contropartita nell’affare Iturbe: l’idea della società bianconera era quella di girare Montero in comproprietà alla società veneta per facilitare il passaggio di Iturbe in bianconero, poi sfumato per l’inserimento della Roma che alla fine si è aggiudicato l’ex Verona. Montero dovrà dimostrare le sua qualità in Premier, la Serie A può aspettare.

Jacopo Rosin (@JacopoRosin)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *