Alex Rivolta
2 Comments

Juventus e Milan: battaglia per il talento Rosseti

Il talento classe '94, Valerio Rosseti, svincolato dopo il fallimento del Siena, è conteso tra Juventus e Milan

Juventus e Milan: battaglia per il talento Rosseti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Valerio Rosseti è stato una delle belle scoperte dell’ultima stagione di serie B, il giovane attaccante classe 1994 ha giocato con la maglia del Siena (6 gol in 27 presenze) entrando spesso dalla panchina.

TALENTO PURO – Rosseti, attualmente svincolato dopo il fallimento della squadra toscana è diventato uno dei grandi obiettivi del mercato dei giovani di quest’estate 2014, su di lui prima si erano mosse due squadre guidate da allenatori abilissimi nella formazione dei giovani: il Torino di Giampiero Ventura e soprattutto il Cagliari di Zdenek Zeman. Il giocatore però ha preso tempo sapendo di avere davanti ancora tutto il mercato e la possibilità di entrare nel radar di club di alta classifica.

JUVENTUS IN POLE – Rossetti aveva visto lungo e infatti in questo momento si trova al centro di una sfida tra la Juventus e il Milan pronte a ingaggiarlo per vedere se potrà essere lui il centravanti del futuro. I bianconeri sembrano avere il maggior gradimento del calciatore e sono in pole position con la forte di volontà di chiudere in tempi brevi per evitare inserimenti dell’ultim’ora e vedersi beffata.

Nelle prossime ore sapremo quale sarà il futuro del talentuoso ragazzo nato ad Arezzo che probabilmente se verrà preso da una di queste due squadre sarà poi mandato a giocare e maturare in qualche squadra di bassa serie A o di serie B.

Alex Rivolta

Share Button

2 Responses to Juventus e Milan: battaglia per il talento Rosseti

  1. Franco 25 luglio 2014 at 13:38

    Grande Lorenzo Rosseti AUGURI CAMPONE

    Rispondi
  2. Gianni 25 luglio 2014 at 13:42

    Questo è bravo e italiano. Se n’ha bisogno di ragazzi così forza Rosseti, vieni a Napoli.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *