Redazione
No Comments

Speciale Liga: Barça-Real-Atletico, cos’è cambiato?

Analizziamo cos'è cambiato nelle tre grandi squadre della Liga spagnola. Suarez, J. Rodriguez, Kroos, fino all'inspiegabile acquisto di Mathieu.

Speciale Liga: Barça-Real-Atletico, cos’è cambiato?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Formazione tipo per l'anno 2014-2015

Formazione tipo per l’anno 2014-2015

Al via una nuova stagione della Liga, vediamo come sono cambiate le tre grandi potenze spagnole.

REAL MADRID – Mercato  galacticos  per il Real Madrid, che dopo il colpo Bale dell’anno passato, non bada a spese, facendo grandi acquisti. Il nome più altisonante è quello di James Rodriguez. Il colombiano, vera e propria rivelazione Mondiale approda in Spagna per una cifra esorbitante, 80 milioni di euro. Se i titolarissimi sono Bale e Cristiano Ronaldo, Rodriguez sarà una riserva di lusso. E che riserva.  Questo acquisto comunque sembra compromettere il futuro di Angel Di Maria, dato per partente, destinazione Parigi. A centrocampo è arrivato il neo campione del mondo Toni Kroos. Al Bayern circa 25 mln, e al giocatore un contratto faraonico. Su Isco punta forte il City, Pellegrini lo ha allenato al Malaga ed è pronto ad offrire 30mln per il talento spagnolo. E anche Xabi Alonso potrebbe partire. Per il capitolo portieri ci potrebbero essere molti cambiamenti: arriva Keylor Navas, vera rivelazione Mondiale, al Levante 10mln. Uno tra Casillas  e D. Lopez andrà via. Inoltre con la partenza di Morata dovrebbe arrivare una punta.  Il mercato non è finito per il Real.

Formazione tipo per l'anno 2014-2015

Formazione tipo per l’anno 2014-2015

BARCELLONA – L’uomo che ha fatto parlare di se per il morso a Chiellini è stato comprato dal Barcellona. 80mln, mica spiccioli, per Luis Suarez, che però è attualmente squalificato. Una cifra mostruosa per un giocatore sicuramente fortissimo ma caratterialmente instabile. L’uruguayano prenderà il posto di Sanchez, approdato alla corte di Wenger all’Arsenal. Inspiegabile l’acquisto di Mathieu, difensore francese ex-Valencia, che è arrivato per 20mln. A quelle cifre siamo sicuri che si potesse trovare di meglio. In effetti si parla di un’offerta di 40mln per Marquinhos del PSG, visto come il possibile erede di Puyol. A centrocampo, via Fabregas, destinazione Stamford Bridge, dentro Rakitic e Halilovic (occhio a questo giovanissimo).

Formazione tipo per l'anno 2014-2015

Formazione tipo per l’anno 2014-2015

ATLETICO MADRID – Privato dei suoi pezzi pregiati, l’Atletico Madrid riprova a creare una squadra cinica e capace di arrivare a conquistare la Liga e una finale di Champions. Via quindi Courtois e D. Costa, entrambi al Chelsea e dentro Oblak, talentuoso portiere sloveno ex-Benfica e Mario Mandzukic; la punta croata arriva dal Bayern porterà al servizio dei Colchoneros tutta la sua esperienza. Anche Felipe Luis, laterale sinistro, raggiungerà Josè Mourinho in Inghilterra. Sarà sostituito da Siqueira. L’ex-Udinese, dopo aver disputato un’ottima stagione (lo si è visto contro la Juventus, è pronto al salto di qualità e arriva dal Benfica per 10 milioni di euro. Centrocampo confermato, in attacco era arrivato anche Angel Correa. Terribile notizia per lui: un tumore cardiaco lo costringerà a lottare per la vita.

Io, personalmente, credo che il miracolo Atletico non si ripeterà. Sarà una lotta a due, e vedo i Blancos favoriti. Mi chiedo anche come sarà la convivenza tra tre giocatori così individualisti come Suarez, Neymar e Messi. Nell’attesa di nuovi colpi, aspettiamo che sia il campo a parlare.

Matteo Amerena (@ammlyy)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *