Connect with us

Napoli

Calciomercato, Javi Garcia: accordo Napoli-City, ostacolo ingaggio

Pubblicato

|

Rafa Benitez, alla sua seconda stagione alla guida del Napoli

Rafa Benitez, alla sua seconda stagione alla guida del Napoli

Maledetto centrocampo. I tifosi, i dirigenti e tutti coloro legati al mondo Napoli se lo saranno detti più volte in queste settimane. Maledetto centrocampo. L’inghippo, l’ostacolo, il nodo del mercato azzurro è tutto li, nella mediana. Servono uno, forse due giocatori di livello assoluto. Ma trovarli è incredibilmente difficile. E allora, DeLa e Bigon hanno avuto un’ultima idea: un prestito. Il giocatore in questione è Francesco Javier Garcia Fernandez, meglio noto come Javi Garcia, centrocampista spagnolo classe 1987. Il Manchester City avrebbe già accettato la proposta dei dirigenti partenopei. C’è un solo problema…

MANSARDA AZZURRA Il tetto ingaggi azzurro è andato man mano lievitando negli anni. Ma Javi Garcia guadagna tanto e pretende ancora di più, in caso di passaggio ai piedi del Vesuvio. L’ingaggio è di circa 4 milioni di euro e si vocifera che il giocatore vorrebbe anche un adeguamento. Solo Higuain guadagnerebbe di più, cosa improponibile nello spogliatoio azzurro. L’affare sarebbe possibile se e solo se il 27enne spagnolo si abbassasse lo stipendio, o quantomeno se le parti trovassero un’intesa (magari spalmando i milioni in piu anni).

IL SOLITO? NO, GRAZIE Il rischio, ad oggi, è che Javi Garcia finisca per allungare l’immensa lista azzurra dei centrocampisti cercati e non trovati: Sandro, Kramer, Lucas Leiva, Mascherano, Parejo, Gonalons. Senza dubbio, comunque, la possibilità del prestito pone Javi Garcia in prima fila. Sarebbe un gran rinforzo, perchè giocatore di tattica e tecnica, fisico e bravo coi piedi. Forse un pò lento, ma di grande esperienza internazionale. Garcia ha vinto un campionato portoghese, un Europeo U19 con la Spagna, una Premier League e una Supercoppa di Spagna. Vanta quasi 100 presenze nelle coppe europee, senza dimenticare che è spagnolo…come Benitez.

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending