Kevin Brunetti
No Comments

Germania: firma Joachim Loew, ufficiale il rinnovo fino al 2016

Nella serata di ieri è arrivato l'annuncio che i tedeschi aspettavano: Joachim Loew ha rinnovato il suo contratto con la federazione tedesca fino al 2016

Germania: firma Joachim Loew, ufficiale il rinnovo fino al 2016
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo il successo in Brasile il rinnovo del Ct tedesco Joachim Loew sembrava solo una formalità. E così è stato, nella serata di ieri sono arrivate le sue dichiarazioni al sito della federcalcio tedesca che rendono ufficiale il rinnovo del suo contratto .

PROGETTO – Joachim Loew è il Ct della nazionale tedesca dal 12 Luglio 2006, dopo che l’ex tecnico Klinsmann annunciò di non voler prolungare il suo contratto. In questi otto anni l’eccellente lavoro di Loew ha reso la Germania una vera e propria corazzata, e il Mondiale vinto qualche settimana fa è solo l’apice della sua opera. Forse a molti è già passato di mente, ma la Germania guidata da Loew ha conquistato un secondo posto a Euro 2008, sconfitta in finale solo dalla Spagna del Niño Torres. Un terzo posto a Sudafrica 2010, sconfitta ancora una volta dalla Spagna con un incornata di Puyol. La semifinale raggiunta a Polonia&Ucraina 2012, e infine, il meritato trionfo Mondiale a Brasile 2014. Dopo otto anni in cui la Germania è stata seconda solo alla Spagna nel panorama mondiale, sembra iniziata una nuova era, l’era della Mannschaft. Le dichiarazioni di Loew nella giornata di ieri non lasciano spazio a interpretazioni: “Mi sento motivato come il primo giorno, non potrei chiedere di più. Non abbiamo alcuna intenzione di fermarci: ci sono ancora tanti obiettivi che vogliamo raggiungere”. La Germania non è stanca di vincere, e a tutti i mezzi per continuare a farlo.

GRUPPO – Riguardo al futuro della Germania c’è una statistica importante da segnalare, la rosa della nazionale tedesca che ha dominato il Mondiale brasiliano conta solo tre over 30, e solo uno è un titolare. I giocatori in questione sono capitan Lahm, Klose e il secondo portiere Weidenfeller. Il blocco di giocatori che ha alzato al cielo la Coppa del Mondo quindi, sarà con tutta probabilità lo stesso che vedremo anche a Francia 2016, e forse anche a Russia 2018. Un gruppo quindi prontissimo e già più che collaudato, in cui sono pronti a fare il loro ingresso giovani di primo livello. Scalpitano infatti Draxler, Volland, Emre Can, Ginter, Meyer e molti altri. La Germania è quindi una superpotenza del presente ed è già al lavoro per il futuro, e se il futuro è sotto la guida di Joachim Loew la Mannschaft può dormire sonni tranquilli.

Kevin Brunetti (@Kevinbrunetti)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *