Jacopo Gino
No Comments

Dall’Argentina: Inter, Balanta è ad un passo

Eder Balanta sarebbe ad un passo dal diventare un nuovo difensore dell'Inter: in Argentina danno tutto per fatto, in Italia c'è più cautela. La verità è che i nerazzurri ci stanno pensando veramente, viste anche le difficoltà per arrivare a Rolando

Dall’Argentina: Inter, Balanta è ad un passo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Eder Balanta è ad un passo dall’Inter: il difensore centrale di proprietà del River Plate, che si è messo in mostra con la sua Colombia ai Mondiali in Brasile, potrebbe essere il rinforzo ideale per la retroguardia dei nerazzurri, viste le difficoltà incontrate nel riscatto di Rolando.

ACQUISTO PERFETTO… PER LA PANCHINA – Classe ’93, Balanta sarebbe un profilo ideale sia per il presente che per il futuro. Il club di Thohir si aggiudicherebbe infatti un giocatore di grande prospettiva, utile anche nell’immediato senza però costituire un problema nelle gerarchie instauratesi a Pinzolo. Vidic, Ranocchia e Juan sono infatti i centrali destinati a partire dall’inizio e, in caso di passaggio a 4 dietro, già uno di loro rischierebbe di rimanere fuori dall’undici tipo: Mazzarri non cerca quindi un titolare, ma un giocatore che accetti di sedersi in panchina, aspettando il momento giusto, favorito dalle tre competizioni che l’Inter dovrà affrontare la prossima stagione, per mettere in mostra le sue qualità.

Juan Jesus, possibile titolare nell'Inter del futuro con Balanta

Juan Jesus, possibile titolare nell’Inter del futuro con Balanta

DIFESA IN PROSPETTIVA – Con l’acquisto del baby colombiano, i nerazzurri si assicurerebbero inoltre un difensore in grado di restare ai massimi livelli per i prossimi 14/15 e che, insieme a Juan Jesus (‘92) e a Ranocchia (‘88), potrebbe formare la difesa tipo dell’Inter del futuro.Il club milanese ha offerto al River 4 milioni più bonus, superando la Roma e la Juventus, che si erano interessate in passato ma che al momento sono impegnate in altre trattative (Carrasco per i giallorossi, Pereyra per i bianconeri): fonti vicino al River parlano addirittura di affare già concluso, mentre in Italia non arrivano conferme su questo fronte: risulta infatti un interessamento dell’Inter per il classe ’93, ma per il momento Ausilio si sta concentrando su altre trattative (come ad esempio Medel)

LE PAROLE DELL’ALLENATORE DEL RIVER – Marcelo Gallardo, tecnico del River Plate, ha commentato così una possibile partenza del giovane centrale: “Se ne andrà Balanta abbiamo buoni difensori centrali per sostituirlo come Funes Mori e Mammana, che ha anche molto futuro davanti”. Non sono dello stesso parere i tifosi dello storico club argentino, che starebbero già organizzando una protesta per cercare di convincere il presidente D’Onofrio a trattenere il giocatore.

Jacopo Gino (@jacopogino)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *