Redazione
No Comments

ATP Umago: Seppi batte Cecchinato

Il tennista di Bolzano si è imposto in tre set con il risultato di 6-2, 6-7, 6-1. Adesso affronterà lo spagnolo Pablo Cuevas.

ATP Umago: Seppi batte Cecchinato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Nella foto: Andreas Seppi

Nella foto: Andreas Seppi

Seppi è riuscito ad imporsi sul tennista classe ’92 Mario Cecchinato dopo circa due ore di gioco. Il tennista siciliano è riuscito a vincere al Tie Break il secondo set, ma al terzo è stato costretto ad arrendersi. Seppi adesso affronterà lo spagnolo Cuevas, n.60 del ranking ATP.

LA PARTITA – Il primo set, soprattutto grazie a due break con cui è riuscito a portarsi subito sul 5-1, Seppi lo ha vinto agevolmente con il risultato di 6-2. Nel secondo set invece Cecchinato ha dato parecchio filo da torcere al tennista classe ’84, dal momento che non ha concesso nemmeno una palla break, ed è riuscito a tenere tutti i turni di battuta arrivando fino al Tie Break, dove si è imposto con il risultato di 7-2. Al terzo set, Seppi ha però ripreso in mano l’incontro, riuscendo a togliere il servizio al giovane tennista siciliano al secondo e al quarto game, chiudendo il set con il risultato di 6-1, qualificandosi quindi per gli ottavi di finale del torneo.

ADESSO L’OSTACOLO CUEVAS – Il prossimo avversario di Seppi è lo spagnolo Pablo Cuevas, tennista classe ’86 che al momento si trova al sessantesimo posto della classifica ATP. Cuevas ha faticato molto nell’incontro con il giovane croato Mate Delic, ma è riuscito ad imporsi ugualmente con il risultato di 4-6, 6-4, 6-4. Seppi e Cuevas si affronteranno domani, e lo spagnolo cercherà sicuramente di pareggiare i conti, dal momento che nell’ultima volta che i due si sono affrontati, sarebbe a dire in semifinale quattro anni fa a Kitzbuhel, a spuntarla fu proprio Seppi con il risultato di 6-2, 7-5.

 GLI ALTRI ITALIANI – Fabio Fognini è la testa di serie numero 1 del torneo, e dopo aver usufruito di un bye al primo turno, affronterà lo spagnolo Albert Montanés, che al primo turno ha superato Zverev con il risultato di 6-4, 6-4. Fognini cercherà sicuramente di rifarsi dopo aver fallito sia ad Amburgo che a Stoccarda, e affronterà un giocatore contro cui, al Roland Garros di tre anni fa, diede vita ad un match a dir poco spettacolare. L’altro italiano in corsa, Paolo Lorenzi, è subito uscito di scena contro lo spagnolo Pablo Carreno-Busta con il risultato di 6-4, 1-6, 5-7.

Giammarco Chianura (@GiamChianura)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *