Redazione
No Comments

Serie A, i nuovi arrivi: Salih Uçan alla Roma

Continua la nostra rubrica sui nuovi arrivi della Serie A, stavolta il protagonista è il giovane talento Salih Uçan, giunto a Roma dal Fenerbahçe

Serie A, i nuovi arrivi: Salih Uçan alla Roma
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Ucan Roma

Salih Ucan, neo acquisto della Roma

Prosegue con entusiasmo la rubrica di SportCafe24 legata ai nuovi arrivi del campionato italiano, tra talenti già affermati, carichi di esperienze e conquiste, e giovani interessanti e di certa prospettiva. Oggi il protagonista del
nostro speciale è il turco Salih Uçan, classe ’94, approdato a Roma in questa sessione di mercato
con il superbo intento di volere dimostrare al calcio che conta di essere un predestinato.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Per quello che si è potuto intravedere tra Bucaspor, Fenerbahce e Turchia, il giovane Uçan rappresenta a pieno il centrocampista moderno, capace di svolgere più ruoli e di sapersi adattare in più posizioni, assecondando i diversi impieghi richiesti dalla posizione. Possiamo comunque definire il turco un trequartista, nonostante possa essere schierato senza alcun rischio in centrocampo, sia in fase di contenimento sia in quella di impostazione della manovra. Inoltre, a lasciare interdetti è la sua spiccata qualità palla al piede, che già ha saputo mettere in mostra nei campi del campionato turco, con l’abilità di offrire alla manovra il colpo individuale e di fantasia per mettere in subbuglio la difesa avversaria. Come già detto, il giocatore è l’emblema del centrocampista moderno, perciò, non c’è da meravigliarsi se con la maglia giallorossa lo vedremo impiegato anche davanti la difesa, vista la sua attenta lettura del gioco e del tempo per l’intervento. Forse ancora acerbo fisicamente, la Roma di Garcia dovrà impegnarsi per rendere una stazza e un dinamismo muscolare adeguato al suo metro e 83 cm.

CARRIERA E PALMARES – Sono poco più di 50 le sue partite ufficiali e per un classe ’94 è difficile trattare approfonditamente la sua carriera. E’ però notevole come un così giovane giocatore sia stato subito scovato e impiegato prima dal Bucaspor, con il quale nel 2011 fece il suo debutto, concludendo la stagione con 25 presenze e una marcatura. Dall’estate del 2012 approda ad Instanbul, presso il Fenerbahçe, che subito ne captò l’enorme talento. Tra campionato, coppa nazionale ed Europa League disputò 26 gare siglando 4 reti, tra cui una in campo internazionale. Nella scorsa stagione, invece, ritrovatosi più in basso nelle gerarchie del club turco, ha raggiunto la quota di 16 presenze, non provando mai la gioia del gol. Mentre il suo estro stava iniziando a mettersi in mostra nel suo Paese, così come nel resto d’Europa, il 15 novembre 2013 arriva la prima convocazione con la Nazionale nell’amichevole contro l’Irlanda del Nord. Da allora, quella resta ancora l’unica sua presenza con la Turchia, che aspetta impaziente l’esplosione del suo potenziale per renderlo il futuro fulcro del calcio turco.

Per la storia che vi risiede in un tale binomio, è sempre affascinante mettere in relazione Instanbul con Roma. E anche stavolta, che il legame avviene soltanto attraverso un giovane ventenne in cerca di una sua consacrazione, l’Europa del calcio ne rimane affascinata, così come lo sperano i tifosi giallorossi quando tra gli undici in campo sarà presente anche il nuovo talento Salih Uçan.

Alessandro Triolo

I NUOVI ARRIVATI PRESENTATI DA SPORTCAFE24:

Diego Perotti, Genoa: http://www.sportcafe24.com/perotti.html

Kingsley Coman, Juventus: http://www.sportcafe24.com/serie-a-coman-juventus.html

Josef Martinez, Torino: http://www.sportcafe24.com/josef-martinez-torino.html

Patrice Evra, Juventus: http://www.sportcafe24.com/serie-patrice-evra-juventus.html

Ashley Cole, Roma: http://goo.gl/p0NrYX

– Nemanja Vidic, Inter: http://goo.gl/L2fxT5

– Sanchez Mino, Torino: http://goo.gl/YoKC0K

Alex, Milan: http://www.sportcafe24.com/serie-a-nuovi-arrivi-alex-milan.html

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *