Jacopo Gino
No Comments

ESCLUSIVA – Caos Ucraina, Alex Teixeira non vuole tornare: Inter e Juventus su di lui

Sei giocatori dello Shakhtar Donetsk non sono tornati in Ucraina dopo l'amichevole giocata in Francia contro il Lione per paura della guerra in corso con la Russia. Inter e Juve si fanno avanti per il talentuoso trequartista?

ESCLUSIVA – Caos Ucraina, Alex Teixeira non vuole tornare: Inter e Juventus su di lui
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La situazione politica in Ucraina influenza prepotentemente gli affari di mercato delle big europee: dopo l’amichevole tra Shakthar Donetsk e Lione, sei giocatori del club ucraino hanno fatto perdere le proprie tracce, rifiutandosi di tornare in patria, dove infiamma la guerra contro la Russia. Tra i giocatori fuggiaschi spicca il nome di Alex Teixeira, talentuoso trequartista classe classe ’90, che fa gola a molti club in giro per il Vecchio Continente. In particolare in Italia ci starebbero provando l’Inter e la Juventus, consapevoli di poter strappare il colpo di mercato facendo leva sulla volontà del giocatore di allontanarsi dalla situazione pericolosa che si è andata creando nel Paese dell’est Europa.

POSSIBILE APPRODO IN ITALIA: E’ LOTTA JUVE-INTER – Teixeira, tra i giocatori più talentuosi della squadra di Lucescu, ha un valore di mercato che si aggira sui 17 milioni di euro: tuttavia, vista la situazione grottesca che si è andata creando, Inter e Juve sono convinte di poter strappare il giocatore a prezzi molto più convenienti. Per la Juventus di Allegri, che sta imbastendo anche una maxi operazione con il Milan, Teixeira potrebbe rappresentare il trequartista perfetto per passare al modulo preferito del tecnico toscano, il 4-3-1-2. Per l’Inter di Mazzarri invece il giocatore brasiliano sarebbe il jolly offensivo, capace di giocare anche come esterno d’attacco, che permetterebbe di trasformare la squadra in uno spregiudicato 4-3-3. I nerazzurri si sarebbero inoltre interessati al verdeoro Bernard, fresco di convocazione con la nazionale di Felipe Scolari: in questo caso però la trattativa si sarebbe arenata sul nascere, in quanto il club ucraino ha acquistato il baby fenomeno solo l’estate scorsa per l’importante cifra di 25 milioni di euro.

Giuseppe Landi (@PepLandi) Jacopo Gino (@jacopogino)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *